ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

ore:  13:24 | Allerta codice Arancio per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle ore 7 alle ore 23.59 di Giovedì 16 settembre 2021, preceduto da allerta codice giallo dalle ore 00 alle ore 7 di Giovedì 16 sttembre 2021.

ore:  14:44 | Mareggiate e vento, codice giallo su costa centro-nord e appennino orientale fino alle 24 di giovedì 5 agosto

lunedì, 8 settembre, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/09/08/mafia-confiscati-beni-per-45-milioni-al-re-delle-slot-machine-bloccati-terreni-immobili-tra-cui-una-villa-con-piscina-auto-e-una-barca-societa-e-punti-gioco-anche-a-massa/

Mediavideo Antenna3

Mafia: confiscati beni per 45 milioni al re delle slot machine Bloccati terreni, immobili tra cui una villa con piscina, auto e una barca: società e punti gioco anche a Massa

di  Redazione web

200544828-001 Finanzieri del nucleo di Polizia Tributaria di Caltanissetta appartenenti al Gico, in collaborazione con lo Scico di Roma, hanno confiscato 16 societa’, quote societarie, depositi bancari e rapporti finanziari in essere presso diversi istituti di Credito, terreni con villa bifamiliare con piscina, 8 autoveicoli, 2 fabbricati e una barca, per un valore di oltre 45 milioni euro, a Antonio Padovani, 62 anni, di Catania, imprenditore del settore delle sale gioco e delle slot machine, coinvolto in inchieste antimafia sui clan nisseni. Il tribunale di Gela ha condannato Padovani a 4 anni di carcere per mafia. Le società e i punti gioco sono a Roma, Napoli, Catania, Messina, Modena e Massa. Padovani nel giugno 2013 è stato arrestato nuovamente in un’operazione antimafia della Dda napoletana.

ore: 22:03 | 

comments powered by Disqus