ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

giovedì, 17 luglio, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/07/17/comunicato-delle-istituzioni-locali-relativamente-alla-re-industrializzazione-dellarea-ex-eaton/

Mediavideo Antenna3

comunicato delle istituzioni locali relativamente alla re-industrializzazione dell’area ex Eaton

di  Redazione web

eatonLa procedura per l’acquisizione dell’area Eaton sta arrivando alle sue fasi finali e si concluderà nei tempi previsti”così dichiarano il sindaco del Comune di Massa, Alessandro Volpi, l’Amministrazione Provinciale ed il Consorzio Zona in merito alla vicenda della re-industrializzazione dell’area ex Eaton.

Grazie all’ultima documentazione che è stata prodotta in questi giorni – proseguono le istituzioni locali congiuntamente –  rispettivamente, da RFI, Comune di Massa ed oggi dal Consorzio Zona, sarà possibile addivenire all’acquisizione della porzione concordata dell’area ex Eaton, da parte del Consorzio Zona, nei termini a suo tempo definiti dal primo Accordo di Programma sottoscritto dalla Regione e grazie ai fondi che la stessa regione ha stanziato e mantenuto a disposizione del nostro territorio

L’operazione avverrà in tempi che saranno compatibili con il piano di re-industrializzazione che è stato proposto dall’imprenditore Emilio Ricci della Iglom a cui ancora diamo atto,  sia di un concreto progetto industriale, sia dell’essersi fatto carico della rioccupazione di 70 lavoratori ex Eaton, complessivamente previsti con l’entrata a regime dell’impianto.”

Così come – concludono le istituzioni locali – diamo atto alla Regione di aver confermato gli impegni assunti assieme a tutte le nostre amministrazioni ed ai lavorati per il processo di re-industrializzazione dell’area ex Eaton.”

ore: 17:33 | 

comments powered by Disqus