ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

ore:  13:24 | Allerta codice Arancio per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle ore 7 alle ore 23.59 di Giovedì 16 settembre 2021, preceduto da allerta codice giallo dalle ore 00 alle ore 7 di Giovedì 16 sttembre 2021.

ore:  14:44 | Mareggiate e vento, codice giallo su costa centro-nord e appennino orientale fino alle 24 di giovedì 5 agosto

martedì, 24 giugno, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/06/24/massa-carrara-perde-anche-la-confcommercio-che-viene-assorbita-da-lucca/

Mediavideo Antenna3

Massa Carrara perde anche la Confcommercio che viene assorbita da Lucca.

di  Redazione web

ascomConfcommercio Imprese per l’Italia passa da Provincia di Lucca a Province di Lucca e Massa Carrara. La fusione della nuova associazione interprovinciale d’area vasta è il primo passo per la riorganizzazione a livello toscano del sistema confederale. Il passaggio è stato reso ufficiale nella serata di ieri (lunedì 23 giugno) a Palazzo Sani in occasione del tradizionale appuntamente con l’assemblea annuale dei soci di Confcommercio Imprese per l’Italia della provincia di Lucca. Momento, questo, che ha assunto nella circostanza particolare importanza, visto che alla consuete parte “ordinaria”, con l’approvazione del bilancio consuntivo 2013 e la relazione del presidente Ademaro Cordoni, si è affiancata quest’anno la parte “straordinaria”, con l’approvazione da parte dell’assemblea delle modifiche statutarie necessarie proprio per realizzare il passaggio di Confcommercio Imprese per l’Italia da Provincia di Lucca a Province di Lucca a Massa Carrara. Da lunedì sera, dunque, la fusione diventa ufficiale, un momento storico per il mondo Confcommercio, visto che l’unione fra Lucca e Massa Carrara è il primo caso a livello nazionale di area vasta, e un motivo di orgoglio per l’associazione di Palazzo Sani, destinata con questa operazione a diventare modello e punto di riferimento per il mondo Confcommercio in termini di razionalizzazione dei costi e ottimizzazione dei servizi.

ore: 19:40 | 

comments powered by Disqus