ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

ore:  13:24 | Allerta codice Arancio per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle ore 7 alle ore 23.59 di Giovedì 16 settembre 2021, preceduto da allerta codice giallo dalle ore 00 alle ore 7 di Giovedì 16 sttembre 2021.

ore:  14:44 | Mareggiate e vento, codice giallo su costa centro-nord e appennino orientale fino alle 24 di giovedì 5 agosto

ore:  14:59 | allerta codice giallo per rischio temporali forti dalle ore 00:00 fino alle ore 14.00 di Domenica 1 agosto 2021., mareggiate dalle ore 15,00 alle 23,59 di Domenica 1 Agosto 2021

ore:  14:13 | allerta colore giallo per temporali forti a partire dalle ore 00.00 Martedì, 27 Luglio alle ore 18.00 Martedì, 27 Luglio 2021

giovedì, 19 giugno, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/06/19/asl-massa-caso-isolato-per-guardia-di-finanza-naldoni-e-matergi-sanita-toscana-in-salute-lopposizione-si-scusi/

Mediavideo Antenna3

Asl Massa caso isolato per Guardia di Finanza. Naldoni e Matergi: “Sanità Toscana ‘in salute’. L’opposizione si scusi”

di  Redazione web

ospedale3“Massa è stato un unicum in un contesto di bilanci regolari, lo dice una persona autorevole, super partes e a termine del suo incarico, a riprova che la sanità toscana, come noi abbiamo sempre sostenuto, è ‘in salute’: chi dai banchi dell’opposizione lanciava strali e offese all’intero sistema dovrebbe fare delle scuse a tanti lavoratori competenti e onesti e al presidente Rossi”.

Così Simone Naldoni e Lucia Matergi, consiglieri regionali Pd membri della commissione Sanità nell’assemblea toscana, commentano le dichiarazioni del generale Giuseppe Vicanolo, Comandante della Guardia di finanza regionale che ieri, in procinto di lasciare questo incarico per andare a ricoprirlo in Puglia, al termine dell’indagine sui bilanci delle aziende sanitarie toscane, ha definito il buco di Massa un caso unico.

“Abbiamo sempre ritenuto fondamentale l’esigenza della massima trasparenza nei bilanci sanitari e la necessità di individuare i responsabili di ogni tipo di irregolarità, per questo abbiamo sostenuto con forza l’operazione di certificazione dei bilanci compiuta dalla Guardia di Finanza, operazione capillare e minuziosa come solo qui in Toscana si è deciso di fare. – proseguono i consiglieri –Siamo davvero soddisfatti di questo risultato che ora è sotto gli occhi di tutti, avvalorato dalle parole del generale. Bene ha fatto inoltre la Guardia di Finanza a individuare anche i responsabili di negligenze relative alla riscossione dei ticket nell’Asl pisana: è un’altra dimostrazione di come quest’operazione di controllo sia stata estesa e scrupolosa e di quanto la Toscana tenga alla trasparenza e all’accertamento delle responsabilità per ogni tipo di scorrettezza. Ora i consiglieri dell’opposizione che hanno fatto per mesi di tutta l’erba un fascio, attaccando di continuo la sanità regionale, saranno rimasti privi di argomenti per le loro invettive. Noi continuiamo a lavorare per un servizio sanitario sempre all’altezza dei cittadini toscani, consapevoli e orgogliosi di un sistema con i conti a posto”.

 

ore: 12:39 | 

comments powered by Disqus