ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

ore:  13:24 | Allerta codice Arancio per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle ore 7 alle ore 23.59 di Giovedì 16 settembre 2021, preceduto da allerta codice giallo dalle ore 00 alle ore 7 di Giovedì 16 sttembre 2021.

ore:  14:44 | Mareggiate e vento, codice giallo su costa centro-nord e appennino orientale fino alle 24 di giovedì 5 agosto

sabato, 14 giugno, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/06/14/serpente-si-introduce-in-un-abitazione-di-pontremoli-catturato-e-liberato-dalla-guardia-forestale/

Mediavideo Antenna3

Serpente si introduce in un abitazione di Pontremoli. Catturato e liberato dalla Guardia Forestale

di  Redazione web

IMG_6007Il personale del Comando Stazione di Pontremoli del Corpo forestale dello Stato ha catturato un serpente che si era introdotto in un’abitazione all’interno di una palazzina in via Oderzo nel centro del capoluogo.

Il fatto è avvenuto nella mattinata di stamani a seguito di una segnalazione pervenuta dai proprietari dell’immobile.

L’animale che era penetrato, probabilmente nei giorni scorsi, all’interno dell’edifico confinante con un terreno incolto, era stato intravisto dai proprietari già nella giornata di ieri.

Nel corso di un primo sopralluogo, svoltosi nella serata di venerdì, pur essendo state rintracciate all’interno dell’appartamento tracce della relativa presenza, l’animale non era stato scoperto.

Nella mattinata di oggi, a seguito di un’accurata ricognizione dei locali, il rettile è stato individuato nella stanza da bagno, ubicata al primo piano dell’edificio, dietro ad un specchio presso il quale aveva trovato rifugio.

Con delicatezza il personale della  Guardia Forestale  ha recuperato l’animale ed ha accertato che si trattava di un innocuo esemplare di biacco appartenente alla specie Coluber Viridilfanus, della lunghezza di circa 1,20 metri.

Verificato che la bestiola si trovava in buono stato di salute, la stessa è stata trasportata fuori dal centro abitato in un’area boscata priva di abitazioni, e rimessa in libertà nel suo ambiente naturale.

Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco

ore: 17:54 | 

comments powered by Disqus