ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

ore:  13:24 | Allerta codice Arancio per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle ore 7 alle ore 23.59 di Giovedì 16 settembre 2021, preceduto da allerta codice giallo dalle ore 00 alle ore 7 di Giovedì 16 sttembre 2021.

ore:  14:44 | Mareggiate e vento, codice giallo su costa centro-nord e appennino orientale fino alle 24 di giovedì 5 agosto

ore:  14:59 | allerta codice giallo per rischio temporali forti dalle ore 00:00 fino alle ore 14.00 di Domenica 1 agosto 2021., mareggiate dalle ore 15,00 alle 23,59 di Domenica 1 Agosto 2021

ore:  14:13 | allerta colore giallo per temporali forti a partire dalle ore 00.00 Martedì, 27 Luglio alle ore 18.00 Martedì, 27 Luglio 2021

mercoledì, 11 giugno, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/06/11/carrara-evacuata-palazzina-di-tre-piani-in-via-ficola-fuori-di-casa-dieci-persone-poer-problemi-al-tetto-il-comune-ha-offerto-una-sistemazione-in-hotel/

Mediavideo Antenna3

Carrara, evacuata palazzina di tre piani in via Ficola Fuori di casa dieci persone poer problemi al tetto: il Comune ha offerto una sistemazione in hotel

di  Redazione web

carrara via ficolaSu ordine dei vigili del fuoco oggi nel primo pomeriggio è stata evacuata una palazzina di tre piani in via Ficola, nelle prime colline di Carrara.

Nell’edificio risiedevano quatto famiglie per un totale di 10 persone di cui una gravemente invalida. Sono state soprattutto le condizioni del tetto a convincere i vigili del fuoco a ordinare l’evacuazione della palazzina posta al civico 26 di via Ficola, sulle colline che circondano Carrara.

A seguito della chiamata di uno dei residenti, i vigili hanno effettuato un sopralluogo nell’edificio di tre piani, rilevando irregolarità negli impianti di gas ed elettricità ma soprattutto un preoccupante deterioramento del tetto, dove si presentava una grande apertura: per questo è scattata l’ordinanza di evacuazione della palazzina, abitata da 4 nuclei famigliari, per un totale di 10 persone.

Tra queste anche un anziano invalido, assistito nella sua abitazione dalla moglie e da un vicino grazie a strumentazioni mediche speciali. Ovviamente l’ordinanza di sgombero ha gettato nello sgomento i residenti che si sono trovati improvvisamente senza un posto dove andare: gli uffici del settore Sociale del comune di Carrara hanno messo a disposizione delle famiglie evacuate la possibilità di soggiornare per tre giorni presso l’Hotel Dora in centro città o, per coloro che avessero bisogno di assistenza sanitaria, presso strutture appositamente attrezzate.

Il tutto ovviamente per consentire ai residenti del civico 26 di trovare una sistemazione alternativa: per rientrare in quella che fino a ieri è stata la loro casa, infatti, dovranno attendere la ristrutturazione dell’edificio a seguito delle perizie del caso.

I tempi, purtroppo, si preannunciano tutt’altro che brevi.

 

 

 

Il Tirreno

ore: 22:43 | 

comments powered by Disqus