conadAlle 05,00 di stamani una Volante della Questura interveniva in via Carducci, presso il supermercato CONAD, ove la vigilanza privata aveva rilevato che poco prima era stato tentato un furto.

L’equipaggio della Polizia di stato accertava che i ladri, utilizzando come arieti le due piccole gru in dotazione a due autocarri rinvenuti nel parcheggio dell’esercizio commerciale, avevano sfondato la parete della stanza ove è collocata la cassaforte, che veniva agganciata e trascinata fino all’esterno, ma non veniva asportata probabilmente a causa della rottura di una delle cinghie adoperate nel tentativo di sottrarre il pesante oggetto.

Interveniva sul posto personale della “scientifica” e della Squadra mobile, che conduce le indagini.