ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

venerdì, 9 maggio, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/05/09/appello-alle-istituzioni-per-salvaguardare-la-storica-chiesa-di-s-chiara-o-del-carmine/

Mediavideo Antenna3

Appello alle Istituzioni per salvaguardare la storica Chiesa di S.Chiara o del Carmine

di  Redazione web

chiesa del carmineIl sottoscritto dr. Carlo Vignali, abitante della Rocca e del “Carmine”,  scrive :

 

<          faccio seguito al mio precedente intervento del 25 marzo nel quale comunicavo che la storica Chiesa del Carmine o di Santa Chiara o di San Giacomo Maggiore, già passati nell’oblio i 450 anni dalla sua fondazione, quest’anno celebra il 460° anniversario, e ne segnalavo il degrado esterno, rivolgendomi sia all’Amministrazione Comunale in previsione dello “Spino Fiorito 2014” con le migliaia di visitatori attesi al Castello Malaspina, e la Chiesa è nel tragitto da Via del Forte e dalla cosiddetta Piattonata, ed  alla Parrocchia e Curia Vescovile quali proprietarie del bene storico, per richiedere un intervento di riqualificazione e risistemazione della facciata esterna, in previsione (passato lo Spino Fiorito!) della festa liturgica della “Madonna del Carmine il prossimo 16 luglio e per celebrarne i 460 anni (quante altri nostri monumenti li vantano?).

Ho preso atto del successo dello Spino Fiorito e quindi presumo relative entrate dalla vendita dei biglietti, e del fatto che la Sezione locale di Italia Nostra finanzia il “recupero delle campane” della Chiesa stessa (anche se da assiduo frequentatore e conoscitore mi domando chi e per chi “suoneranno le campane”?), e quindi CHIEDO ad entrambi (Amm.ne Comunale e Italia Nostra) SE NON RIESCONO a destinare un minimo delle loro risorse economico/finanziarie pervenute al Comune o già in cassa ad Italia Nostra, per l’esecuzione degli interventi che ripeto :  la asportazione della grande siepe di edera sul muro di confine e già radicata alla parte destra della facciata, ma comunque  aggettante sul suolo pubblico, e la ripulitura delle vergognose scritte deturpanti frutto della maleducazione dei “nostri giovani” non rispettosi (causa la famiglia e/o la scuola?) né di ciò che non è di personale proprietà, né di ciò che è bene artistico/culturale collettivo, e comunque risultanti di non buona immagine al nostro civismo né al nostro turismo !

Per questo secondo intervento proponevo l’analisi della possibilità di coinvolgimento operativo dei nostri locali scolastici Istituto d’Arte di Massa e Accademia di Belle arti – Istituto professionale del Marmo di Carrara, anche quale forma di svolgimento delle esercitazioni pratiche didattiche dei propri studenti specializzandi in recupero/restauro !

 

Allego nuovamente la foto che ben evidenzia il degrado (edera e scritte) ed i due conseguenti interventi di minima spesa sicuramente, da me proposti !                                  >

 

Grazie per l’attenzione.                                                                           firmato  dr. Carlo Vignali

ore: 16:40 | 

comments powered by Disqus