ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

ore:  13:24 | Allerta codice Arancio per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle ore 7 alle ore 23.59 di Giovedì 16 settembre 2021, preceduto da allerta codice giallo dalle ore 00 alle ore 7 di Giovedì 16 sttembre 2021.

ore:  14:44 | Mareggiate e vento, codice giallo su costa centro-nord e appennino orientale fino alle 24 di giovedì 5 agosto

giovedì, 1 maggio, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/05/01/rubano-in-un-deposito-edile-arrestati-dai-carabinieri-i-due-46-e-22-anni-si-sono-portati-via-unimpastatrice-e-una-carrucola/

Mediavideo Antenna3

Rubano in un deposito edile, arrestati dai carabinieri I due (46 e 22 anni) si sono portati via un’impastatrice e una carrucola

di  Redazione web

carabinieriIl loro obbiettivo è un deposito di materiale edile, nel cuore di Cerreto. Decidono che il miglior complice è il buoi e passano all’azione in piena notte: il deposito è chiuso con un lucchetto, ma loro non si perdono d’animo, lo rompono e riescono ad introdursi all’interno.

Si portano via – nonostante siano parecchio ingombranti – una impastatrice e una carrucola. Poi se la danno a gambe. Ma alle calcagna hanno i carabinieri: la notte tra martedì e mercoledì per i due scattano le manette. Ieri la convalida del fermo con obbligo di firma. I complici, entrambi di nazionalità romena, sono un 46enne e un 22eenne.

È il più giovane dei due a raccontare ai carabinieri di aver commesso il furto, ma dietro “giustificazione”: ho lavorato – racconta – per un imprenditore edile mio connazionale, ma non mi ha pagato. Credevo che il deposito fosse suo e ho pensato di portar via il materiale per il lavoro come “ricompensa” per il mancato versamento degli stipendi. Giustificazione a cui i militari non hanno creduto e che, in ogni caso, non lo risparmia dall’accusa di furto aggravato di cui, con il complice, dovrà rispondere di fronte al giudice.

 

 

Il Tirreno

ore: 12:02 | 

comments powered by Disqus