ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

giovedì, 24 aprile, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/04/24/precisazioni-dellassessore-bernardi-su-inizio-lavori-di-risistemazione-della-rotatoria-di-nazzano/

Mediavideo Antenna3

Precisazioni dell’Assessore Bernardi su inizio lavori di risistemazione della rotatoria di Nazzano

di  Redazione web

bernardi“I lavori di sistemazione della rotatoria in località Nazzano partiranno entro la fine del mese di maggio”.

Lo rende noto l’Assessore ai Lavori pubblici Massimiliano Bernardi, che spiega anche i motivi che hanno determinato i ritardi, con la conseguente situazione di degrado dello snodo viario.

Si tratta purtroppo di tempi tecnici e burocratici, dato che il finanziamento necessario al completamento dell’opera era gestito da ANAS, che lo ha trasmesso al Comune soltanto alla fine del 2013. Tali lavori, finanziati con una somma pari circa 100mila euro, erano stati predisposti da Anas nell’ambito del complessivo piano di adeguamento del ponte sull’Aurelia.

La Giunta ha, quindi, approvato prima il progetto preliminare e poi quello definitivo, consentendo così all’ufficio tecnico comunale  di predisporre il progetto esecutivo, per procedere con il bando di gara per l’assegnazione dei lavori.

Entro 15 giorni, conclude l’Assessore Bernardi, contiamo di aggiudicare i lavori, in modo da arrivare, al massimo entro la fine del mese, all’avvio delle opere necessarie per sistemare la rotatoria tra la via ex provinciale di Nazzano e via Brigate Partigiane. Dal 2011 ad oggi l’Amministrazione ha più volte sollecitato Anas affinché provvedesse a ripianare i dissesti presenti sull’asfalto e a risolvere i problemi legati alla sicurezza di questo snodo molto trafficato. Finalmente la questione sembra essere arrivata ad una svolta definitiva.

ore: 17:33 | 

comments powered by Disqus