ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

lunedì, 30 dicembre, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/12/30/caso-opa-staccioli-fratelli-ditalia-positivo-lincontro-con-marroni/

Mediavideo Antenna3

Caso OPA Staccioli (Fratelli d’Italia): “Positivo l’incontro con Marroni”

di  Redazione web

opa-massaStamattina la consigliera regionale Marina Staccioli (Fratelli d’Italia), insieme ad alcuni esponenti locali del Movimento, ha incontrato l’Assessore Regionale Luigi Marroni per parlare del futuro dell’Ospedale Pediatrico Apuano e per consegnargli le oltre 3000 firme raccolte tra i cittadini a difesa della struttura.

“Una chiacchierata positiva e, speriamo, produttiva”, così Marina Staccioli definisce l’incontro di stamani con l’Assessore Marroni in merito al futuro dell’Ospedale Pediatrico Apuano di Massa, la cui sopravvivenza rischia di essere messa in dubbio dalle politiche portate avanti dalla Regione.

“Marroni ha confermato quanto dichiarato pochi giorni fa, ovvero che le intenzioni della Giunta in merito all’OPA sono volte ad un suo potenziamento, sia a livello pediatrico che per gli adulti e non allo smembramento” spiega la consigliera, presente in rappresentanza del Gruppo consiliare regionale di Fratelli d’Italia. “Questa conferma ci tranquillizza, ma l’attenzione rimane alta perché ci sono alcune questioni imprescindibili che vanno ancora definite o risolte: il riferimento è principalmente alla permanenza del punto nascite ed ai dubbi sulla sicurezza di quello del Nuovo Ospedale Apuano”.

L’incontro di stamani è stato anche l’occasione per consegnare all’Assessore la prima tranche delle oltre 3000 firme raccolte da Fratelli d’Italia sul territorio in difesa dell’OPA, soprattutto nelle province di Massa Carrara e Lucca. A consegnarle ed a spiegare a Marroni le motivazioni di tale iniziativa sono stati i rappresentanti territoriali di Fratelli d’Italia Marco Guidi (portavoce provinciale a Massa Carrara), Alessandro Amorese (portavoce comunale a Massa), Andrea Aliboni (consigliere comunale a Montignoso) e Ludmilla Braida, che hanno riportato quanto emerso nei vari incontri pubblici svoltisi sul territorio, in primis la trasversalità politica della difesa di questa eccellenza toscana e la mancanza della rianimazione neonatale al NOA.

“La discussione si è sviluppata su tre punti: il futuro dell’OPA, l’aspetto sicurezza del reparto nascite del Nuovo Ospedale Apuano e la permanenza del punto nascite al Pasquinucci” sottolinea Staccioli. “Marroni ci ha rassicurati sul primo punto, mentre sul secondo ha promesso di approfondire la questione relativa alla presenza o meno di un reparto di rianimazione neonatale nel nuovo ospedale. Sul terzo ed ultimo punto si sta valutando di lasciare all’OPA un reparto nascite dedicato. Adesso non resta che aspettare i fatti”.

ore: 16:22 | 

comments powered by Disqus