ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

mercoledì, 25 dicembre, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/12/25/due-giovani-uccisi-a-coltellate-nella-notte-di-natale-fermato-un-21enne-massese/

Mediavideo Antenna3

Due giovani uccisi a coltellate nella notte di Natale, fermato un 21enne massese

di  Redazione web

massadelitto2Due ragazzi morti accoltellati e altri due feriti gravemente.  Notte di Natale tragica in pieno centro storico di Massa. La dinamica dei fatti è ancora in corso di accertamento da parte delle forze dell’ordine, ma secondo i primi elementi intorno alle 5 del mattino due gruppi di giovani sarebbero venuti alle mani davanti a un locale.Nello scontro è spuntato almeno un coltello e quattro persone tra i 20 e i 30 anni sono rimaste ferite; due di queste, Andrea Fruzzetti di 23 anni, ed Enrico Baria di 30 anni, entrambi di Montignoso, per le conseguenze delle ferite riportate sono morti. I carabinieri, che stanno indagando, hanno fermato un giovane sospettato di essere uno degli accoltellatori,A.M.,  21enne di Massa che è stato rintracciato a Pontremoli. Andrea Fruzzetti avrebbe compiuto proprio oggi 23 anni. Abitava a Debbia di Montignoso,   appassionato della musica house, discoteca, Vasco Rossi, feste tra amici.

Enrico Baria viveva alla Renella di Montignoso, carpentiere edile, viveva con madre e un fratello maggiore, appassionato di caccia e di allevamento di cani, aveva un Pointer.

Davanti all’obitorio di Massa (dove domani verranno eseguite le autopsie) stazionano  tanti giovani, amici delle due vittime, in un clima di disperazione e grande tensione. I due ragazzi accoltellati a morte erano molto conosciuti a Montignoso e il sindaco Narciso Buffoni si è recato a casa delle famiglie per fare le condoglianze.

Al momento non è noto se questo episodio abbia collegamenti con altri accaduti negli ultimi mesi a Massa, a partire da quello di pochi giorni fa all’esterno del Baraonda di Cinquale in cui due ragazzi sono stati feriti a coltellate da un ventisettenne poi arrestato dalla mobile.

Altre risse tra bande di giovani erano accadute poche settimane fa davanti a un locale pubblico sulla costa a Cinquale di Montignoso e un seguito di quella faida c’era stato nella frazione di Castagnara a Massa pochi giorni dopo ma in quei casi non si erano registrati feriti gravi.

Il presunto accoltellatore è ancora sotto interrogatorio al comando provinciale dei carabinieri di Massa

massadelitto4

La Nazione

ore: 17:18 | 

comments powered by Disqus