ore:  10:07 | Codice giallo per piogge e temporali su tutta la Toscana il 7 e l’8 giugno

ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

venerdì, 20 dicembre, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/12/20/centro-donna-la-provincia-avvia-istruttoria-pubblica-aperta-a-organismi-del-terzo-settore-per-la-coprogettazioe-e-la-cogestione-avviso-con-scadenza-entro-il-24-gennaio-2014/

Mediavideo Antenna3

Centro Donna. La Provincia avvia istruttoria pubblica. Aperta a organismi del terzo settore per la coprogettazioe e la cogestione. Avviso con scadenza entro il 24 gennaio 2014.

di  Redazione web

palazzo ducaleLa Provincia di Massa – Carrara intende realizzare iniziative sperimentali ed innovative, attraverso lo strumento della coprogettazione per la cogestione del servizio”Centro Donna” per questo ha intenzione di coinvolgere soggetti del terzo settore, per la cogestione del servizio “Centro Donna”.

Per fare questo la Provincia ha indetto un’istruttoria pubblica attraverso un avviso pubblico che scadrà alle ore 12 del 24 gennaio 2014.

La coprogettazione riguarda la definizione progettuale di iniziative, interventi e attività complesse e sperimentali da realizzare in termini di partnership tra l’amministrazione provinciale e soggetti individuati.

La Provincia attraverso questa iniziativa, quindi, intende promuovere un innovativo

sistema a rete pubblico – privato che, con il proprio coordinamento, sia in grado di attivare e realizzare un percorso di ascolto, supporto, accoglienza, consulenza e sensibilizzazione di e nei confronti delle donne. L’approccio dovrà essere multidisciplinare, al fine di integrare competenze legislative, socio-pedagogiche, psicologiche e culturali.

Lo scopo dell’istruttoria, quindi, è quello di selezionare dei soggetti che abbiano le caratteristiche necessarie ad avviare una collaborazione con la Provincia di Massa – Carrara per la progettazione di dettaglio e la realizzazione delle azioni indicate.

Due le aree di intervento individuate: l’area di supporto alla persona e l’area comunicazione, informazione e sensibilizzazione.

Al soggetto che sarà individuato sarà riconosciuto da parte dell’amministrazione un budget massimo per le due aree di 26 mila euro per 12 mesi.

Il testo completo dell’avviso è pubblicato sul portale internet www.provincia.ms.it nella sezione bandi di gara.

ore: 16:12 | 

comments powered by Disqus