ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

mercoledì, 18 dicembre, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/12/18/finanziaria-e-bilancio-2014-il-consiglio-approva-a-maggioranza-hanno-votato-a-favore-i-gruppi-del-del-centrosinistra-e-contro-i-gruppi-del-centrodestra/

Mediavideo Antenna3

Finanziaria e bilancio 2014: il Consiglio approva a maggioranza Hanno votato a favore i gruppi del del centrosinistra e contro i gruppi del centrodestra.

di  Redazione web

regione consiglioCon 32 voti a favore e 22 voti contrari il Consiglio regionale, per chiamata nominale, ha approvato la legge Finanziaria 2014. Su alcuni articoli della legge, ad esempio quelli riguardanti i finanziamenti alle opere viarie in alcune aree della Toscana, anche i gruppi del centrodestra hanno espresso voto favorevole. Il consigliere Mauro Romanelli (gruppo Misto) ha espresso voto contrario su due articoli: quello che prevede il sostegno alle famiglie, sulla base della dichiarazione Isee, che scelgono di iscrivere i propri figli alle scuole paritarie; e quello che prevede il finanziamento delle opere degli assi viari di Lucca.

Nel corso della votazione sui singoli articoli, sono stati approvati anche alcuni emendamenti. Uno di essi, primo firmatario Stefano Mugnai (Pdl), ha introdotto un ulteriore taglio del 5 per cento delle retribuzioni oltre i 90 mila euro per i nuovi contratti relativi ai ruoli apicali delle Asl. Approvato anche un emendamento presentato dall’ufficio di presidenza della commissione Sviluppo economico che prevede un impegno a garanzia delle opere di compensazione per i comuni interessati dalle opere di sviluppo del bacino geotermico di Radicondoli.

Dopo il voto sulla Finanziaria sono stati approvati anche due proposte di risoluzioni collegate. La prima, presentata da Nicola Nascosti (Pdl) prevede l’aumento delle risorse per il fondo immobiliare attraverso il quale procedere, anziché alla costruzione ex novo, all’acquisto di immobili già edificati per le residenze sociali. La seconda, firmata da Marco Carraresi (Udc), Marco Ruggeri (capogruppo Pd) e Nicola Nascosti (Pdl), impegna la Giunta a provvedere, entro il 31 dicembre del 2014, a presentare un piano di dettaglio relativo al numero del personale regionale in uscita e quello del personale con contratto a termine da stabilizzare.

Dopo il voto sulla parte finanziaria, il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza, con 32 voti favorevoli e 22 contrari, il bilancio di previsione 2014 con proiezione pluriennale. Poco prima l’aula, all’unanimità, aveva approvato un emendamento alla proposta di legge, presentato dalla Giunta regionale, con un finanziamento di 470mila euro per il Patto Prato Sicura e le relative attività di promozione della legalità e di servizi multiculturali a favore delle comunità straniere presenti nel distretto tessile. Un ordine del giorno collegato, primo firmatario Gabriele Chiurli (gruppo Misto) impegna la Giunta ad individuare congrue risorse per il sostegno alla terapia dell’autismo. Hanno votato a favore, oltre al gruppo Misto, anche IdV, PdL, Ncd, Cd, FdS-Verdi. Pd e Udc si sono astenuti.

ore: 19:35 | 

comments powered by Disqus