ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

venerdì, 6 dicembre, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/12/06/controlli-straordinari-della-polizia-di-stato/

Mediavideo Antenna3

CONTROLLI STRAORDINARI DELLA POLIZIA DI STATO

di  Redazione web

polizia auto notteProseguono i servizi di controllo del territorio della Polizia di Stato per contrastare il fenomeno dei furti e delle rapine in abitazione, reati che creano un comprensibile allarme sociale tra la popolazione.

L’operazione, svoltasi la notte scorsa, ha visto lo spiegamento di un rilevante numero di uomini e mezzi, una vera  “task force” della Polizia di Stato, formata da “Volanti” della Questura, “Volanti” del Commissariato di PS di Carrara, pattuglie in abiti civili della Squadra Mobile, altri equipaggi in divisa formati da personale della Questura e del Commissariato, equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze (trattasi dello specifico reparto della Polizia di Stato deputato a supportare le Questure nelle operazione di controllo del territorio e polizia giudiziaria).

I controlli hanno interessato le zone più colpite ultimamente dal fenomeno che si intende contrastare, ossia, per il Comune di Massa, la zona della stazione e aree limitrofe, via Quercioli, Ronchi, Poveromo, via Bondano al mare, via san Leonardo, via Sottopoggiolo, via dell’Acqua, via dei Cedri, mentre, nel territorio di Carrara, gli equipaggi del Commissariato di Pubblica Sicurezza di quella città e del Reparto Prevenzione Crimine hanno concentrato la loro azione preventiva, effettuando una vigilanza dinamica e posti di controllo, nelle zone di Marina di Carrara, Avenza, Fossone, in particolare la zona di Monteverde

Nello stesso tempo, sono incrementati sensibilmente i controlli nei confronti di persone sottoposti ad obblighi stabiliti dall’Autorità Giudiziaria (arresti domiciliari, detenzioni domiciliari, sorveglianze speciali).

Sono stati effettuati, nei luoghi suddetti, anche una serie di controlli amministrativi ed agli avventori di esercizi pubblici e circoli privati, con l’irrogazione di alcune sanzioni amministrative ed una denuncia per il reato di mancata esposizione della tabella dei giochi proibiti, previsto dal Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

Particolare attenzione è dedicata alle infrazioni al codice della strada: numerose sono le sanzioni irrogate per illeciti quali eccesso di velocità, guida in stato di ebbrezza, guida con patente o contrassegno di assicurazione falsificato. Nella giornata di ieri è stato denunciato alla magistratura un soggetto con patente revocata che guidava un’autovettura con assicurazione scaduta da quasi un anno.

Durante il servizio di ieri, la “Volante” del Commissariato di Carrara denunciava due stranieri che esibivano documenti di identità falsificati. Particolare curioso: una delle due persone controllate risultava, dal documento mostrato agli agenti, nata il 29 febbraio del 1993, ma quell’anno non era bisestile. Si è proceduto così al sequestro dei documenti falsi e al deferimento all’Autorità Giudiziaria dei due uomini.

Sempre nel corso del servizio di ieri, la “Volante” del Commissariato di Carrara denunciava un giovane albanese in quanto riconosciuto come l’autore di un furto (commesso lo scorso ottobre) di una borsa presso un circolo privato di Carrara.

ore: 12:56 | 

comments powered by Disqus