ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

venerdì, 6 dicembre, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/12/06/a-carrara-l%e2%80%99incontro-su-%e2%80%9cil-sistema-della-protezione-civile-competenze-articolazioni-e-pianificazioni%e2%80%9d/

Mediavideo Antenna3

A Carrara l’incontro su “Il sistema della protezione civile: competenze, articolazioni e pianificazioni”.

di  Redazione web

protezione civileSi è tenuto in Comune a Carrara il primo incontro delle “giornate di approfondimento in materia di protezione civile”, organizzate dalla Prefettura e dalla Provincia di Massa-Carrara e rivolte agli Amministratori degli Enti Locali.

L’incontro, tenuto dal dr. Lorenzo Alessandrini, funzionario del Dipartimento di Protezione Civile, sul tema “Il sistema della protezione civile: competenze, articolazioni e pianificazioni”, è stato aperto dall’intervento del Vice Prefetto, dr.ssa Roberta Carpanese, che ha sottolineato l’importanza di mantenere alta l’attenzione degli amministratori per quanto concerne la protezione civile, al fine di costruire un sistema sempre più efficace ed efficiente.

Successivamente ha preso la parola il Vice Sindaco del Comune di Carrara che, nel portare i saluti del Sindaco, ha richiamato la necessità di fare rete e costruire un sistema sinergico, capace di attivarsi in tempi celeri in un territorio che ormai troppo spesso si mostra quanto mai vulnerabile.

Il Dr. Alessandrini, nello svolgere la sua relazione, ha rimarcato il ruolo e le responsabilità che competono al Sindaco, non solo nella gestione dell’emergenza, ma nell’ambito anche della previsione e prevenzione, tenendo conto che ormai è consolidato nella giurisprudenza il riconoscere al sindaco la funzione di garante per tutelare chi non è in grado di provvedere alla propria sicurezza.

La normativa riconosce la protezione civile come “servizio che deve essere garantito dal comune”, imponendo al Sindaco l’assunzione di consapevolezza e conoscenza, al fine di costruire un sistema di protezione civile locale, che sia elemento fondamentale nella fase di previsione dei rischi e nella fase di gestione dell’emergenza.

In tale contesto il dr. Alessandrini, che ha maturato grande esperienza durante il suo mandato quale Sindaco di Seravezza, ha condiviso con i partecipanti diverse ipotesi concrete inerenti il ruolo del Sindaco in materia di protezione civile.

Il prossimo incontro si terrà ad Aulla e affronterà le tematiche connesse alle problematiche della viabilità in occasione dell’emergenza.

ore: 19:53 | 

comments powered by Disqus