ore:  14:13 | allerta colore giallo per temporali forti a partire dalle ore 00.00 Martedì, 27 Luglio alle ore 18.00 Martedì, 27 Luglio 2021

ore:  13:15 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti dalle ore 13:00 fino alle ore 22.00 di Venerdì, 16 Luglio 2021.

ore:  15:33 | Codice giallo per vento forte e mareggiate sulla costa e l’Arcipelago fino al 14 luglio

ore:  12:27 | Allerta codice Giallo per temporali e mareggiate, domani, martedi 13 luglio dalle 8 alle 23.59

ore:  12:55 | Codice giallo per temporali dalle 13 a mezzanotte di oggi 8 luglio

domenica, 3 novembre, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/11/03/pallavolo-cus-genova-wts-volley-massa-0-3/

Mediavideo Antenna3

Pallavolo: CUS GENOVA – WTS VOLLEY MASSA 0-3

di  Redazione web

pallavoloCUS GENOVA – WTS VOLLEY MASSA 0-3

Cus Genova: Oddi, Dinu, Bottaro, Di Maio, Ghia, Corrado, Alessandrini, Viale, Compagno, Barabino, Benzi, Aloisio, Barberis, Zavolanni, Loconte. All. Costigliolo – Barabino

WTS Volley Massa: Lazzeroni, Muzio, Bergantino, Silva, Bernieri, Aliboni, Vignali, Guidi, Viani, Guadagni, Lusci, Facchini. All. Gazzotti.

Arbitri: Eleonora Dura e Massimiliano Leccese

Parziali: 15-25; 17-25; 21-25.

Tre punti in sicurezza e con una punta di amarezza. Brava Massa che archivia la pratica Genova con sicurezza e lucidità da grande squadra. Poche distrazioni e tanta concretezza, come aveva chiesto il patron in settimana. Messaggio ricevuto e messo in pratica. Inutile fare graduatorie di merito in una sfida ben giocata. Due note di merito le facciamo per Lusci, entrato dalla panchina e subito positivo, e per Vignali, ottima la sua gara. Anche lui ha contrìbuito a dare serenità alla squadra. Unico neo della serata, e non è piccolo, il nuovo infortunio di Fabio Muzio.

1° set: Massa con Lazzeroni e Muzio in diagonale, Bergantino e Silva di banda, l’ex Crema in campo nonostante l’influenza che l’aveva colpito alla vigilia, Aliboni e Bernieri al centro e Vignali libero. Inizio gara sereno con Massa a gestire ed a conquistare subito un piccolo vantaggio (7-11 ed 8-12). WTS che strappava ancora salendo sull’8-15 e che non trovava più ostacoli fino alla fine del parziale. Un set ben giocato dai ragazzi di Gazzotti, concentrati e sicuri.

2° set: secondo parziale che iniziava seguendo il medesimo canovaccio del primo. Massa in controllo ed avanti (11-15). WTS però maggiormente incline alla distrazione. Gazzotti dava campo a Lusci, al centro per Bernieri. Due errori offensivi di Massa riportava Genova a contatto (13-15). Da qui in poi non c’era però più storia e Massa saliva di ritmo senza lasciare spazi agli avversari.

3° set: quattro muri consecutivi di Massa per lo 0-2 iniziale. Massa in controllo ma che sull’8-10 subiva l’infortunio di Fabio Muzio. Ancora distorsione ed ancora alla caviglia sinistra per l’opposto della WTS che usciva in lacrime. Al suo posto Facchini. Massa sul 12-16. Massa sempre al comando, Genova a rientrare sul meno due (19-21) ma poi WTS a chiudere con autorità.

ore: 10:50 | 

comments powered by Disqus