ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

mercoledì, 23 ottobre, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/10/23/maltempo-in-aumento-allerta-meteo-estesa-a-tutta-la-regione/

Mediavideo Antenna3

Maltempo in aumento, allerta meteo estesa a tutta la regione

di  Redazione web

allerta newsAllerta meteo in estensione a tutte le province della Toscana, per l’intensificazione delle piogge che partendo dalle zone nord-occidentali interesseranno tutto il resto della regione. L’aggiornamento dell’allerta meteo emessa nella giornata di ieri è stato comunicato dalla Sala operativa unificata della protezione civile regionale, in considerazione del peggioramento delle condizioni del tempo. L’allerta avrà validità dalle ore 20.00 di stasera fino alla mezzanotte di domani, giovedì 24 ottobre.

Le piogge sono attese inizialmente sulle zone nord-occidentali della regione, mentre dopo la mezzanotte e per tutta la giornata di domani tenderanno ad interessare anche le altre province. Non sono esclusi temporali persistenti per più ore su porzioni relativamente limitate di territorio.

Nel corso dalla mattinata di domani è attesa un’attenuazione dei fenomeni sulle zone nord-occidentali, che tenderanno a concentrarsi sui settori centro-meridionali; graduale miglioramento in serata con residue locali precipitazioni.

ore: 15:28 | 

comments powered by Disqus