ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

sabato, 19 ottobre, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/10/19/treni-un-nuovo-vivalto-sui-binari-della-toscana/

Mediavideo Antenna3

Treni, un nuovo Vivalto sui binari della Toscana

di  Redazione web

treno vivaltoUn nuovo treno Vivalto è in circolazione sui binari della Toscana. Sale così a 10 il numero dei convogli a due piani di nuova generazione prodotti da Ansaldo Breda in servizio sulla rete regionale. Il nuovo Vivalto sarà utilizzato principalmente sulla linea Viareggio-Lucca-Pistoia.

“E’ una buona notizia per gli utenti di quella linea – spiega l’assessore Ceccarelli – e conferma che stiamo lavorando di giorno in giorno per migliorare la qualità del servizio. Con le prossime 5 consegne, previste entro fine anno, si completerà la prima metà della fornitura di questi nuovi treni per la Toscana. Nel 2014 arriveranno infatti altri 15 Vivalto, per una flotta complessiva che si attesterà a 30 nuovi convogli di nuova generazione”.

Con l’entrata in servizio di questo nuovo Vivalto saranno oltre 80 i collegamenti quotidiani che potranno essere effettuati con convogli a doppio piano. Il numero dei collegamenti salirà oltre i 100 a fine anno e oltre 200 a dicembre 2014 .

“Si stanno raccogliendo i frutti del Contratto di Servizio con la Regione”, aggiunge Gianluca Scarpellini, direttore regionale di Trenitalia. “Un contratto che in 6 anni ha garantito l’investimento in Toscana di oltre 150 milioni di euro che sta cambiando il volto della flotta dei treni in circolazione sulle principali linee della rete regionale”.

Il nuovo treno Vivalto offre più di 700 posti a sedere distribuiti su 6 vetture. Le carrozze a due piani hanno comode poltrone con poggiatesta, braccioli, tavolini ribaltabili, prese elettriche da 220 volt in ogni seduta, appendiabiti, bagagliere, maniglie e corrimano per i passeggeri in piedi. La vettura “semipilota” è dotata di un ambiente per passeggeri disabili e dispone anche di una zona multifunzionale per il trasporto biciclette e bagagli ingombranti.

E’ stato inoltre deciso che, per potenziare l’offerta per i pendolari delle linee Arezzo/Valdarno e Lucca/Pistoia/Prato, entro la fine del 2013 due dei Vivalto in servizio circoleranno con una composizione potenziata a 7 vetture. Questo permetterà di trasportare oltre 840 persone comodamente sedute.

Da segnalare che sui nuovi Vivalto la tecnologia di bordo permette un’attenta integrazione di tutti i sistemi d’informazione (annunci sonori, monitor e segnaletica), sono inoltre presenti mappe tattili nelle toilette e pulsantiere in “Braille” per i passeggeri non vedenti, 8 monitor a cristalli liquidi per ogni vettura (5 nella semipilota), un sistema di videosorveglianza e un pulsante di allarme dotato di citofono per comunicare con il personale di bordo.

ore: 12:27 | 

comments powered by Disqus