ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

giovedì, 10 ottobre, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/10/10/faimarathon-del-13-ottobre-a-massa-che-cose-e-zone-coinvolte/

Mediavideo Antenna3

FAIMARATHON DEL 13 OTTOBRE A MASSA – CHE COS’E’ E ZONE COINVOLTE

di  Redazione web

fai-marathon-ambiente-italianoIl FAI Fondo Ambiente Italiano, fondazione senza scopo di lucro fondata nel 1975 allo scopo di tutelare e valorizzare l’arte, la natura ed il paesaggio italiani, è presente nella Provincia di Massa Carrara con la Delegazione di Lucca che si avvale della collaborazione del Gruppo FAI di Massa.

Per la data 13 ottobre 2013 il Gruppo FAI di Massa ha organizzato una manifestazione dal nome FAIMARATHON attraverso le vie del centro storico di Massa. La manifestazione, che sarà organizzata per il medesimo giorno anche in oltre novanta città d’Italia, ha carattere nazionale e consta in una passeggiata culturale non competitiva attraverso le vie della città toccandone i punti più significativi dal punto di vista storico, artistico, architettonico e paesaggistico.

La FAIMARATHON, oltre a promuovere l’attività del Fondo Ambiente Italiano, mira anche, e soprattutto, a sensibilizzare la cittadinanza nei confronti di temi come la tutela e la salvaguardia del patrimonio artistico, culturale e paesaggistico. Avrà notevole diffusione mediatica durante il mese precedente sia sulle televisioni sia sulle testate giornalistiche nazionali e sarà sicuro richiamo di visitatori al di fuori della città. Sarà quindi anche buon veicolo di richiamo turistico e di visibilità per Massa.

A Massa la manifestazione sarà rivolta verso la scoperta dei Cybo-Malaspina, del loro mecenatismo e della loro visione urbanistica della città attraverso un percorso di trekking urbano che rincorrendo il fascino perduto della Massa rinascimentale ci svela decorazioni, affreschi e graffiti, che riccamente adornavano le facciate dei palazzi e che meritarono alla città l’appellativo di Massa Picta (dipinta).

Partendo dal Palazzo Ducale, si toccherà il Museo Diocesano, già Palazzo del Principe, per raggiungere la rinascimentale Piazza Mercurio antichissima area mercatale e produttiva frequentata sin dall’epoca romana. Nelle immediate vicinanze il rifugio antiaereo della Martana, uno dei più grandi d’Italia e che testimonia come per duemila anni la collina della Rocca sia stata adibita ad uso militare oltre che civile. Passando davanti gli affreschi di Palazzo Maggesi, si sale poi a Santa Chiara, Chiesa dei Cybo, ed alle medioevali mura Malaspiniane di cui Porta Quaranta è silenziosa e poderosa testimonianza. Qua, alla bellezza del luogo si unisce quella del panorama dove lo sguardo può spaziare su tutta la costa da Livorno a Genova. Si scende infine per raggiungere le facciate graffitate di Casa Mussi e Casa Landi, là vicino i sarcofagi dei Malaspina finemente scolpiti in marmo bianco apuano ci aspetteranno nel sepolcreto delle cripte del Duomo. Il ritorno a Palazzo Ducale chiude il percorso col complesso della Fontana del Nettuno, all’interno di una stanza a grottesco, un mondo fantastico popolato da Satiri e Sirene dove Nettuno domina col suo tridente.

Come già detto, la manifestazione si articolerà attraverso le vie cittadine, ed avrà il seguente percorso (tra parentesi i punti di interesse toccati):

• Partenza dal Palazzo Ducale di Massa (Punto di accoglienza dei partecipanti)

• Piazza Aranci

• Via Porta Fabbrica sino all’ incrocio con Via Ghirlanda

• Via Ghirlanda (Tappa 1 – Museo Diocesano)

• Via/Piazza del Mercato

• Via Alberica per il tratto che va dalla sopraddetta piazza fino alla scalinata che conduce in Piazza Mercurio

• Piazza Mercurio (Tappa 2 – La Piazza e le Fornaci Romane)

• Attraversamento di Via Beatrice tra Piazza Mercurio e Via Mario Bigini

• Via Bigini sino al rifugio antiaereo della Martana (Tappa 3 – Rifugio Antiaereo)

• Via Piastronata (Tappa 4 – Palazzo Maggesi)

• Via Santa Chiara (Tappa 5 – Chiesa di Santa Chiara)

• Via Grondini fino a porta Quaranta (Tappa 6 – Porta Quaranta)

• Via Guidoni da Piazza Mercurio a Via Giardini

• Via Giardini

• Via Staffetti dall’incrocio con Via Giardini a Via Cairoli

• Via Cairoli dall’incrocio con via Staffetti fino a Via Guglielmi

• Via Guglielmi

• Via Zoppi (Tappe 7 – 8 – 9 – Casa Mussi, Sepolcreto Malaspiniano, Casa Landi)

• Via Dante

• Attraversamento di stradale tra Via Dante e Piazza Aranci angolo Via Betti

• Piazza Aranci

• Palazzo Ducale (Tappa 10 – Fontana di Nettuno)

Le partenze saranno scaglionate a cominciare dalle ore 13:30 fino alle ore 17:00 da Palazzo Ducale in Piazza Aranci.

Il percorso sarà di 2,5 km con un tempo di percorrenza di circa un’ora e mezza.

Alla partenza a tutti i partecipanti sarà consegnata un mappa del percorso insieme alla pettorina, allo zainetto ed altri gadgets marchiati FAI. Ad ogni iscritto sarà consegnato anche un biglietto di ingresso gratuito in uno dei tanti beni gestiti dal FAI e una cartolina sulla quale apporre i bollini che si potranno raccogliere lungo il percorso. Al ritorno a Palazzo Ducale a tutti coloro che consegneranno la cartolina completa sarà donato un gadget supplementare.

Lungo il percorso i volontari FAI saranno a disposizione per tutte le informazioni che si rendano necessarie.

Per maggiori informazioni è possibile contattare:

Gruppo FAI Massa tramite e-mail gruppo fai.massa@gmail.com

Delegazione FAI di Lucca e Massa Carrara delegazionefai.lucca@fondoambiente.it

Per preiscrizioni: www.fondoambiente.it

cartina faimaratona

ore: 18:46 | 

comments powered by Disqus