ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

sabato, 28 settembre, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/09/28/guardia-di-finanza-sequestrati-10-ovuli-52-spinelli-3-grammi-di-cocaina-tratto-in-arresto-un-cittadino-massese/

Mediavideo Antenna3

GUARDIA DI FINANZA: SEQUESTRATI 10 OVULI, 52 SPINELLI, 3 GRAMMI DI COCAINA. TRATTO IN ARRESTO UN CITTADINO MASSESE.

di  Redazione web

finanza cane tabNELL’AMBITO DI UN’ATTIVITÀ MIRATA ALLA PREVENZIONE E REPRESSIONE DELLO SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI SVOLTA LUNGO LA RIVIERA APUANA, I FINANZIERI DELLA COMPAGNIA DI MARINA DI MASSA HANNO EFFETTUATO UN OPERAZIONE DI SERVIZIO, CHE HA PERMESSO IL RINVENIMENTO ED IL SUCCESSIVO SEQUESTRO COMPLESSIVO DI 52 SPINELLI GIÀ CONFEZIONATI, 10 OVULI DI HASHISH PER COMPLESSIVI 105 GR, 3 GR DI SOSTANZA STUPEFACENTE TIPO COCAINA NONCHE’ 4000 €. IN CONTANTI,  DETENUTI PER FINI DI SPACCIO DA UNO GIOVANE MASSESE GRAVATO DA PRECEDENTI PENALI SPECIFICI PER DETENZIONE E SPACCIO DI STUPEFACENTI.

NELLA CIRCOSTANZA UNA PATTUGLIA IN SERVIZIO DI CONTROLLO ECONOMICO DEL TERRITORIO, UNITAMENTE ALL’UNITA’ CINOFILA, INTIMAVA L’ALT AD UN’AUTOVETTURA IN TRANSITO E DURANTE IL CONTROLLO  IL CANE “TAB”, IN SERVIZIO PRESSO LA COMPAGNIA DI MARINA DI MASSA,   SEGNALAVA AL FINANZIERE CONDUTTORE LA PRESENZA DI SOSTANZE STUPEFACENTI, ABILMENTE OCCULTATA ALL’INTERNO DELL’AUTOVETTURA.

PERTANTO I MILITARI PROCEDEVANO AL CONTROLLO DEL CONDUCENTE, UN TRENTACINQUENNE MASSESE CHE ALLA VISTA DEI MILITARI E DEL CANE, AVEVA MOSTRATO EVIDENTI SEGNI DI INSOFFERENZA E NERVOSISMO, RINVENENDO SOSTANZE STUPEFACENTI.

IN CONSIDERAZIONE DI TALI EVENTI SI PROCEDEVA ALLA PERQUISIZIONE PERSONALE E DOMICILIARE CHE PERMETTEVA DI RINVENIRE ULTERIORI SOSTANZE STUPEFACENTI DIVISE IN DOSI PRONTE PER ESSERE RIVENDUTE  OLTRE CHE, AL PRESUNTO PROVENTO DELL’ILLECITO; SI PROCEDEVA PERTANTO ALL’ARRESTO

DEL SEGNALATO PER IL REATO DI CUI ALL’ART. 73 DPR 309/90.

ore: 18:38 | 

comments powered by Disqus