ore:  14:59 | allerta codice giallo per rischio temporali forti dalle ore 00:00 fino alle ore 14.00 di Domenica 1 agosto 2021., mareggiate dalle ore 15,00 alle 23,59 di Domenica 1 Agosto 2021

ore:  14:13 | allerta colore giallo per temporali forti a partire dalle ore 00.00 Martedì, 27 Luglio alle ore 18.00 Martedì, 27 Luglio 2021

ore:  13:15 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti dalle ore 13:00 fino alle ore 22.00 di Venerdì, 16 Luglio 2021.

ore:  15:33 | Codice giallo per vento forte e mareggiate sulla costa e l’Arcipelago fino al 14 luglio

ore:  12:27 | Allerta codice Giallo per temporali e mareggiate, domani, martedi 13 luglio dalle 8 alle 23.59

martedì, 24 settembre, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/09/24/campionato-del-fungo-iscrizioni-fino-al-30-settembre-cerreto-laghi-5-e-6-ottobre/

Mediavideo Antenna3

Campionato del Fungo: iscrizioni fino al 30 settembre Cerreto Laghi 5 e 6 ottobre

di  Redazione web

campionato fungoNel territorio del Parco Nazionale, come in tutta l’Area Vasta su cui incide – Emilia Romagna, Toscana e Liguria – la raccolta dei funghi è una vera passione per una moltitudine di persone. E’ motivo di vanto, di sfottò e d’invidia. Moltissimi si avvicinato ogni anno a questa attività, con curiosità e interesse. La fungaia giusta, le condizioni ideali, restano tra i segreti che si tramandano da padre in figlio.

I funghi fanno registrare un numero sempre maggiore di presenze, incentivando una buona stagione turistica e creando un indotto sostenuto da quella che si può considerare ‘l’industria dell’Autunno’ sui nostri crinali. E’ da queste considerazioni e dalla passione per i boschi che è nata l’idea di organizzare il primo campionato mondiale di ricerca e raccolta del re dei funghi, il porcino, a Cerreto Laghi il 5 e 6 ottobre.

L’idea è stata lanciata con grande successo dal sito del Parco Nazionale, in particolare dal blog (www.parcoappennino.it/blogfunghi/) animato un professionista che è diventato ben presto un personaggio: Fra Ranaldo da Scarzara. Il suo approccio originale e scanzonato al mondo dei fungaioli ne ha fatto subito un punto di riferimento, così come il campionato è stata accolta con grande interesse.  Un evento particolare che promette di essere divertente, ma che ha l’ambizione di offrire un momento di confronto e formazione sul rispetto per il bosco. Non ultimo il campionato sarà un’opportunità per scoprire il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, un territorio straordinario che oggi si candida a diventare Riserva della Biosfera nella rete MAB UNESCO.

«L’obiettivo della manifestazione – spiega dal blog Fra Ranaldo – non è alimentare la competizione tra i fungaioli, ma quello di radunare a Cerreto Laghi gli amanti del fungo, di creare un legame positivo, di incentivare metodi di ricerca e raccolta rispettosi dell’ambiente, di capire e conoscere meglio il mondo dei boschi e dei funghi, di festeggiare questo dono della natura insieme e in allegria. Il campionato, organizzato dal Parco Nazionale, dalla cooperativa-paese i Briganti del Cerreto e dall’associazione ‘A Passeggio nel Bosco’, in collaborazione con il comune di Collagna e gli operatori turistici, è stato ideato per promuovere, attraverso la passione per i funghi, una zona dell’Appennino reggiano di grande bellezza ambientale e naturalistica».

La grande attenzione ai temi ambientali è testimoniata anche da altri aspetti del programma della due giorni. Per partecipare alla gara sarà, infatti, obbligatorio prendere parte alla serata formativa di sabato 5 ottobre, quando, alle ore 19 si svolgerà una lezione sulle buone prassi per una ricerca e raccolta dei funghi rispettosa dell’ambiente con indicazioni precise per la fase di gara. Durante la competizione, inoltre, i concorrenti dovranno fare grande attenzione al rispetto del bosco e dell’ecosistema. Un premio speciale verrà assegnato a chi vincerà la cosiddetta “Combinata Appenninica”, una sfida che si aggiungerà a quella di raccolta funghi: a ogni concorrente verrà consegnato alla partenza un sacchetto in plastica biodegradabile nel quale egli dovrà riporre i rifiuti trovati durante la ricerca, fino e non oltre al completo riempimento. Al termine della gara la giuria stilerà, a suo insindacabile giudizio, la classifica finale, sulla base e in egual misura al raccolto fungino e alla quantità di rifiuti raccolti nel sacchetto preposto.

Sul sito del Parco Nazionale la competizione è già iniziata perché se i funghi sono buoni da mangiare sono senz’altro belli da fotografare. Così è possibile partecipare anche al Premio Speciale Mondiale Fotofungo 2013 (partecipazione gratuita). I concorrenti impegnati in questa categoria dovranno pubblicare l’immagine più bella e artistica avente come soggetto uno o più funghi, ovvero momenti di ricerca e raccolta dei funghi. Le foto vanno spedite a sitiweb@parks.it entro il 30 settembre. Il messaggio di posta elettronica dovrà contenere gli estremi dell’Autore, i dati per essere contattato, la liberatoria d’utilizzo, il file allegato della foto nel formato originale raw, jpeg o tiff, con lato lungo avente dimensione di almeno 1.000 pixel. Le foto sono esposte sul sito del Parco Nazionale nel formato 800×600 pixel (http://www.parcoappennino.it/gallery.php?categoria=150102). La premiazione avverrà il 6 ottobre insieme alle altre categorie del campionato. Premi saranno alla foto più bella: medaglia d’oro e buono da 100 Euro; al secondo classificato medaglia d’argento e buono da 50 Euro; al terzo classificato medaglia di bronzo e buono da 25 Euro.

Le inscrizioni dei partecipanti al campionato terminano il 30 settembre, mentre continuano numerose le adesioni di operatori turistici che offrono soggiorni a prezzi agevolati (per informazioni vedere sul sito del Parco Nazionale) e di associazioni pronte a sostenere la manifestazione e ad arricchirne il programma.

Il Comune di Collagna e gli operatori turistici del Cerreto organizzano una serie di attività per intrattenere in compagnia visitatori e fungaioli. Sabato 5 ottobre dalle ore 20.00

“Menestrelli e Cantastorie della Garfagnana”: musica per le vie e i locali di Cerreto

Caldarroste e Vin Brulè. Domenica 6 ottobre dalla mattina mercato, mostre e musica itinerante per le vie del paese. E poi ‘Funghi in tavola’: in occasione del Campionato Mondiale i ristornati del Cerreto propongono menu tipici a base di Funghi a prezzi speciali.

Sabato pomeriggio dalle ore 15 si svolgeranno anche una serie di attività dedicate ai più piccoli: la Uisp organizzerà ‘A che gioco giochiamo?!’, una serie di attività ludiche e sportive legate alla tradizione.

Programma della Manifestazione

Sabato 5 Ottobre 2013

Dalle ore 6 distribuzione dei tesserini per la raccolta funghi acquisiti con l’iscrizione

Ore 15 giochi tradizionali a cura della Uisp

Ore 17 accoglienza presso PalaLupo in Cerreto Laghi

Ore 19 lezione obbligatoria sulle buone prassi per una ricerca e raccolta dei funghi porcini rispettosa dell’ambiente e indicazioni per la fase di gara (ricerca e raccolta); consegna pettorali e materiali.

Ore 21 grande festa del campionato mondiale di ricerca e raccolta del fungo porcino

Domenica 6 Ottobre 2013

Ore 6.30 ritrovo al campo di gara

Ore 8.00 inizio gara

Ore 10.00 fine gara

Ore 14.30 proclamazione della graduatoria

Ore 15.00 premiazione e festa finale

La quota di partecipazione è di 25 euro. I moduli di iscrizione son reperibili direttamente sul sito  www.parcoappennino.it/campionato.mondiale.fungo/iscrizioni.php

E’ Possibile contattare il Parco Nazionale e richiedere il modulo, scrivendo a turismo@parcoappennino.it oppure al numero 333 8797463. Vi sono tre modalità diverse d’iscrizione: con carta di credito o con bonifico bancario direttamente sul sito:  http://www.parcoappennino.it/campionato.mondiale.fungo/iscrizioni.php. Con bollettino postale n° 85000347 intestato a Parco nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, via Comunale  23 54010 Sassalbo di Fivizzano (MS). Recandosi personalmente presso i Centri Visita, gli Infopoint del Parco Nazionale e in tutti i luoghi dove sono in distribuzione i tesserini per la raccolta funghi.

Ricordiamo che per partecipare alla gara che avrà luogo domenica 6 ottobre è obbligatorio prendere parte alla serata formativa di sabato 5 ottobre.

Per i veri appassionati è disponibile la felpa di Frà Ranaldo al prezzo di 33 euro che verrà consegnata dallo staff organizzativo il 5 ottobre 2013 a Cerreto Laghi, insieme agli altri materiali di gara.

ore: 12:54 | 

comments powered by Disqus