ore:  14:59 | allerta codice giallo per rischio temporali forti dalle ore 00:00 fino alle ore 14.00 di Domenica 1 agosto 2021., mareggiate dalle ore 15,00 alle 23,59 di Domenica 1 Agosto 2021

ore:  14:13 | allerta colore giallo per temporali forti a partire dalle ore 00.00 Martedì, 27 Luglio alle ore 18.00 Martedì, 27 Luglio 2021

ore:  13:15 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti dalle ore 13:00 fino alle ore 22.00 di Venerdì, 16 Luglio 2021.

ore:  15:33 | Codice giallo per vento forte e mareggiate sulla costa e l’Arcipelago fino al 14 luglio

ore:  12:27 | Allerta codice Giallo per temporali e mareggiate, domani, martedi 13 luglio dalle 8 alle 23.59

lunedì, 12 agosto, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/08/12/festa-del-libro-di-montereggio-paese-dei-librai-dal-24-agosto-al-1-settembre/

Mediavideo Antenna3

Festa del libro di Montereggio, paese dei librai, Dal 24 agosto al 1 settembre

di  Redazione web

montereggio bancarellaCompie dieci anni la “Festa del Libro di Montereggio – Paese dei Librai”, e il borgo nel cuore dell’Alta Lunigiana (Comune di Mulazzo) si prepara a una edizione ricca di eventi e appuntamenti, dal 24 agosto al 1 settembre 2013. Libri e volti che raccontano gli ultimi accadimenti, riflettono sulla storia ed esaltano le passioni.

Montereggio, unica città del libro italiana del circuito International Organisation of Book Towns, ospita tutta la settimana, nelle piazze dell’antico borgo, il mercato di libri rari, vecchi e d’occasione e, nella Chiesa di S. Apollinare, gli incontri con gli autori. Si rinnova, così, l’impegno preso con i lettori che, ogni anno sempre più numerosi, non mancano questo importante appuntamento.

Quest’anno la Festa del Libro affronta alcuni dei nodi più complessi e intricati della nostra società dando voce anche a osservatori disincantati, come l’economista Alberto Bisin o i giornalisti Giovanni Fasanella, Stefania Limiti o Roberto Ippolito; oppure a personaggi controversi come Giovanni Bisignani, che tanto potrebbero dire sugli intrecci tra poteri che hanno segnato la storia recente del nostro Paese.

In questa decima edizione non mancheranno momenti per emozionarsi con i racconti di Manuel De Sica o di Marco Voleri, o per rileggere la nostra realtà attraverso il racconto storico o le trasfigurazioni del romanzo come con Francesco Fioretti e Alessandro Barbero. Con Diego Cugia, più conosciuto come Jack Folla, si parlerà di Tango per parlare di libertà, di tutti i clandestini di ieri e di oggi.

Si rinnova anche la vocazione civile  della Festa del Libro, offrendo spunti importanti grazie al farmacologo professor Silvio Garattini e al ricercatore Dario Bressanini che torna a vestire gli scomodi panni di un consumatore attento.

Ci sarà una giornata dedicata all’arte contemporanea con Fausto Gilberti, un omino esile con occhi grandi e stralunati, che ci parlerà dell’Orco che mangiava i bambini e presenterà la nuova opera che completerà a Montereggio nel “laboratorio” aperto al pubblico.

Dopo l’alluvione del 2011, a Montereggio  non poteva mancare un atto d’amore verso la montagna. Per questo si è voluta costruire un’intera giornata, quella di lunedì 26 agosto incentrata su questo tema. Ad animarla saranno  alcuni protagonisti:  Oreste Giurlani, autore del libro “La montagna ci insegna”, Andrea Greci e Antonio Rinaldi che hanno recentemente redatto le guide escursionistiche del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano e i giornalisti della sede Rai di Torino, Alberto Gedda e Roberto Mantovano, che da tanti anni realizzano con attenzione, cura e passione la trasmissione ‘Montagne’ in onda tutti i venerdì su Rai 2 e che hanno curato il libro “Ritratti da parete: 80 interviste di TGR Montagne”,  Fusta editore.

ore: 9:28 | 

comments powered by Disqus