ore:  14:13 | allerta colore giallo per temporali forti a partire dalle ore 00.00 Martedì, 27 Luglio alle ore 18.00 Martedì, 27 Luglio 2021

ore:  13:15 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti dalle ore 13:00 fino alle ore 22.00 di Venerdì, 16 Luglio 2021.

ore:  15:33 | Codice giallo per vento forte e mareggiate sulla costa e l’Arcipelago fino al 14 luglio

ore:  12:27 | Allerta codice Giallo per temporali e mareggiate, domani, martedi 13 luglio dalle 8 alle 23.59

ore:  12:55 | Codice giallo per temporali dalle 13 a mezzanotte di oggi 8 luglio

mercoledì, 10 luglio, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/07/10/massa-gli-mette-il-figlio-di-2-mesi-in-braccio-e-sparisce-nel-nullauna-donna-ha-lasciato-il-neonato-a-un-uomo-che-forse-e-il-padre-ma-ancora-non-e-chiaro-e-poi-e-scappata-via/

Mediavideo Antenna3

Massa: gli mette il figlio di 2 mesi in braccio e sparisce nel nullaUna donna ha lasciato il neonato a un uomo, che forse è il padre ma ancora non è chiaro, e poi è scappata via

di  Redazione web

opa-massaUna donna ha lasciato il neonato a un uomo, che forse è il padre ma ancora non è chiaro, e poi è scappata via. Lui, non sapendo cosa fare, ha chiamato il 118: ora il bimbo è ricoverato in ospedale.

Una donna ha lasciato il suo bambino di appena due mesi tra le braccia di un uomo e poi si è allontanata senza più tornare indietro. È una storia dai contorni non ancora definiti quella che arriva da Massa Carrara: la donna, che appunto sarebbe la madre del piccolo, avrebbe abbandonato il neonato lasciandolo a un’altra persona la cui identità non è nota. Secondo quanto si apprende, l’uomo potrebbe essere il padre del bambino o forse un altro parente ma l’unica cosa certa è che lui, non sapendo cosa fare del bambino, ha deciso di chiamare il 118. E così il piccolo è stato portato all’Ospedale pediatrico apuano di Massa: non ha alcun problema fisico ma non si sa a chi affidarlo. Nessuno al momento pare abbia sporto denunce o chiesto l’intervento delle forze di polizia.

ore: 10:47 | 

comments powered by Disqus