ore:  14:13 | allerta colore giallo per temporali forti a partire dalle ore 00.00 Martedì, 27 Luglio alle ore 18.00 Martedì, 27 Luglio 2021

ore:  13:15 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti dalle ore 13:00 fino alle ore 22.00 di Venerdì, 16 Luglio 2021.

ore:  15:33 | Codice giallo per vento forte e mareggiate sulla costa e l’Arcipelago fino al 14 luglio

ore:  12:27 | Allerta codice Giallo per temporali e mareggiate, domani, martedi 13 luglio dalle 8 alle 23.59

ore:  12:55 | Codice giallo per temporali dalle 13 a mezzanotte di oggi 8 luglio

giovedì, 13 giugno, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/06/13/massa-domande-contributo-alluvionati-scadenza-22-giugno/

Mediavideo Antenna3

Massa: domande contributo alluvionati – scadenza 22 giugno

di  Redazione web

alluvione massa 1L’Assessorato alla Protezione Civile  ricorda che, in attuazione delle Ordinanze del Commissario Straordinario Enrico Rossi (n. 8 e 10 del 16/05/2013 che stanziano rispettivamente € 900.000 per i danni ad auto e motoveicoli registrati e € 7.000.000 per i danni agli immobili di prima abitazione) il Comune ha attivato da martedì 28 maggio scorso, uno specifico Sportello per la presentazione di domande di contributo per i danni subìti in occasione dell’alluvione di Novembre 2012.

Lo Sportello al VI piano di palazzo civico è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 dalle ore 15 alle 18,00 con la presenza costante di tecnici ed amministrativi dell’Ente.

Ora, nonostante l’informazione trasmessa attraverso gli organi di stampa locale, tramite il sito istituzionale e il sistema Allert-System, non sono molte le domande di contributo per i danni presentate dai cittadini massesi. A fronte di 536 veicoli danneggiati per i quali a dicembre 2012 era stata fatta la segnalazione agli Uffici Comunali soltanto 87 risultano le domande di contributo ad oggi presentate, circa il 16% del totale; a fronte di 404 segnalazioni ammissibili relative a danni subìti alle abitazioni principali segnalate a dicembre 2012, le domande ad oggi presentate sono solamente  71, circa il  17% del totale.

Si sollecitano pertanto i cittadini aventi diritto, cioè coloro che avevano presentato la relativa segnalazione, a presentare la domanda di contributo presso gli Uffici della Protezione Civile al 6° piano del Palazzo civico entro sabato 22 giugno che resta il termine ultimo per la presentazione della documentazione necessaria. La mancata presentazione della domanda fa perdere ai cittadini alluvionati ogni possibilità di beneficiare dei finanziamenti statali previsti dalle citate Ordinanze di Rossi in qualità di Commissario Straordinario delegato per l’Emergenza.

ore: 15:26 | 

comments powered by Disqus