ore:  14:59 | allerta codice giallo per rischio temporali forti dalle ore 00:00 fino alle ore 14.00 di Domenica 1 agosto 2021., mareggiate dalle ore 15,00 alle 23,59 di Domenica 1 Agosto 2021

ore:  14:13 | allerta colore giallo per temporali forti a partire dalle ore 00.00 Martedì, 27 Luglio alle ore 18.00 Martedì, 27 Luglio 2021

ore:  13:15 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti dalle ore 13:00 fino alle ore 22.00 di Venerdì, 16 Luglio 2021.

ore:  15:33 | Codice giallo per vento forte e mareggiate sulla costa e l’Arcipelago fino al 14 luglio

ore:  12:27 | Allerta codice Giallo per temporali e mareggiate, domani, martedi 13 luglio dalle 8 alle 23.59

mercoledì, 5 giugno, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/06/05/celebrato-anche-a-massa-il-199%c2%b0-anniversario-della-fondazione-dell%e2%80%99arma-dei-carabinieri/

Mediavideo Antenna3

Celebrato anche a Massa il 199° Anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri

di  Redazione web

carabinieri (1)Oggi ricorre il 199° Anniversario della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri. A Massa, i Carabinieri del Comando Provinciale e quelli in congedo delle Sezioni dell’Associazione Nazionale Carabinieri di tutta la provincia celebrano, con una cerimonia militare interna improntata alla massima sobrietà, la ricorrenza nella caserma “Plava” di Via XXVII Aprile.

Il Comandante Provinciale dei Carabinieri Ten.Col. Andrea SAGNELLI ho passato in rassegna uno schieramento di formazione con i comandanti delle Stazioni Carabinieri della provincia, e una rappresentanza di militari nelle varie uniformi.

I Carabinieri nella provincia di Massa Carrara, nell’anno 2012, hanno perseguito il 72% del totale dei reati (pari a 5.677).

Sul piano delle attività, nel corso dell’anno 2012, i militari del Comando Provinciale di Massa Carrara hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria quali indagati 1.321 persone (+14,6% rispetto all’anno precedente) ed effettuato 275 arresti (dato sostanzialmente invariato rispetto a quello riferito allo stesso periodo del 2011), il 66% (180) dei quali è stato operato in flagranza di reato e il restante 34% (95) su provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria scaturiti da indagini dell’Arma.

L’aumento dell’1,5% dei reati totali perseguiti dall’Arma nella provincia ha visto una crescita dei reati scoperti (+11,3%) con una percentuale sui perseguiti pari al 24% circa.

Nel totale dei delitti perseguiti (72% quelli denunciati all’Arma) la percentuale di furti, che registra un lieve aumento (+4%), è stata compensata con una medesima quota in relazione a quelli scoperti. In aumento le rapine (quasi il doppio quelle denunciate all’Arma rispetto allo stesso periodo del 2011).

L’impegno profuso dall’Arma é evidente non solo dal punto di vista repressivo, con arresti e deferimenti in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria (+11,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente), ma soprattutto sul piano preventivo: sono state eseguite oltre 19.202 servizi esterni di pattuglie e perlustrazioni che hanno consentito di identificare circa 90.000 persone e controllare più di 70.000 autovetture, registrando anche in questo settore un incremento percentuale. Al riguardo, grande rilievo va attribuito al Servizio di Prossimità, nell’ambito del quale del Carabiniere di quartiere è stata rivolta, oltre che alla repressione degli illeciti, anche alla rassicurazione sociale, al senso di vicinanza alla popolazione che da sempre rappresenta uno dei tratti distintivi dell’Istituzione. È stata proposta alle SS.AA. l’estensione del servizio in analogia a quello di Marina di Massa anche a Marina di Carrara.

Significativi, inoltre, gli interventi portati a termine nel 2012 dalle varie componenti specialistiche dell’Arma: i Carabinieri della Tutela Ambiente; quelli della Tutela Patrimonio Culturale; i militari della Tutela della Salute; i Carabinieri dell’ Ispettorato del Lavoro.

Per quanto riguarda l’attività antidroga, nel 2012 rispetto al 2011, ad una sostanziale parità numerica delle persone arrestate si contrappone un dato sensibilmente in ascesa relativo a quello delle persone denunciate (+80% circa), con un leggero incremento delle persone segnalate per uso di sostanze stupefacenti (+5%).

Durante la cerimonia il Tenente Colonnello Andrea Sagnelli ha consegnato alcune ricompense al personale che si è distinto in attività di servizio:

Elogio Scritto concesso a:

Maresciallo Aiutante Ciro MITOLA;

Brigadiere                 Alessandro FERRARI;

Brigadiere                 Paolo FRUS;

Appuntato Scelto     Marco PIGNALOSA,

tutti del Nucleo Operativo e Radiomobile  della Compagnia Carabinieri di Carrara:

e delle medaglie ricordo al personale congedatosi nell’ultimo anno e che ha dedicato all’Arma la sua vita lavorativa:

–       Luogotenente Adriano PELLEGRINI (45 anni di servizio);

–       Maresciallo Capo Vittorio ABELLO (28 anni di servizio);;

–       Brigadiere Capo             Enzo MOLINARO (36 anni di servizio);;

–       Brigadiere Capo             Roberto CIRAULO (32 anni di servizio);;

–       Brigadiere Capo             Sergio CAMPANA (35 anni di servizio);;

–       Appuntato Scelto Adriano GIANNECCHINI (34 anni di servizio);;

ore: 19:05 | 

comments powered by Disqus