ore:  14:13 | allerta colore giallo per temporali forti a partire dalle ore 00.00 Martedì, 27 Luglio alle ore 18.00 Martedì, 27 Luglio 2021

ore:  13:15 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti dalle ore 13:00 fino alle ore 22.00 di Venerdì, 16 Luglio 2021.

ore:  15:33 | Codice giallo per vento forte e mareggiate sulla costa e l’Arcipelago fino al 14 luglio

ore:  12:27 | Allerta codice Giallo per temporali e mareggiate, domani, martedi 13 luglio dalle 8 alle 23.59

ore:  12:55 | Codice giallo per temporali dalle 13 a mezzanotte di oggi 8 luglio

venerdì, 12 aprile, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/04/12/massa-13-aprile-2013-convegno-su-il-carcinoma-differenziato-della-tiroide-negli-anni-2000/

Mediavideo Antenna3

Massa 13 Aprile 2013: Convegno su ” Il Carcinoma Differenziato della Tiroide negli anni 2000″

di  Redazione web

carcinoma tiroideIl convegno, “Il Carcinoma Differenziato della Tiroide negli anni 2000”, organizzato dalla U.O.C.  di Medicina Nucleare della nostra ASL, è un’importante giornata di aggiornamento e confronto per i medici di base e specialisti dedicati alla diagnosi e alla cura di pazienti con neoplasie tiroidee differenziate.
Da moltissimi anni la U.O. di Medicina Nucleare è un punto di riferimento provinciale e extra provinciale per i pazienti che presentano malattie delle tiroide, fra cui i tumori. Nella nostra ASL le UU.OO. di Chirurgia, Anatomia Patologica e di Laboratorio collaborano in modo sinergico alla gestione dei pazienti con tumori della tiroide che proprio per questa modalità interdisciplinare di approccio, vengono gestiti secondo le moderne linee guida.
Il convegno, patrocinato dalla ASL 1, dall’Ordine dei Medici, dalla Provincia di Massa e Carrara e dal Comune di Massa, verrà introdotto dal saluto delle autorità, il Direttore Generale della ASL1, Il Prefetto e il Presidente della Provincia di Massa e Carrara.
I lavori congressuali si svolgeranno dalla mattina al pomeriggio, con relazioni sulla diagnosi pre-chirurgica, la chirurgia, la terapia con iodio radioattivo, il follow-up e l’uso di metodiche diagnostiche quali l’ecografia, la scintigrafia e la PET-CT, metodica quest’ultima modernissima, recentemente acquisita dalla U.O.C. di Medicina Nucleare di Massa.
Fra i relatori sono da segnalare figure di rilievo
quali il Prof. Furio Pacini, Direttore della Endocrinologia di Siena e la Dott.ssa Maria Grazia Castagna, sua collaboratrice, che vantano un credito clinico e scientifico di valore internazionale nella patologia oncologica tiroidea, nonchè del Prof. Giuliano Mariani,  Direttore della U.O.C. di Medicina Nucleare di Pisa che con la sua equipe è da sempre un riferimento per l’attività di ricovero e cura per terapie radiometaboliche dei pazienti oncologici tiroidei della nostra provincia.
Il convegno è quindi un’occasione preziosa per conoscere le più aggiornate strategie di diagnosi e cura della patologia oncologica tiroidea e condividere una giornata assieme agli specialisti cui soprattutto i medici di famiglia affidano i loro pazienti.

ore: 19:37 | 

comments powered by Disqus