ore:  14:13 | allerta colore giallo per temporali forti a partire dalle ore 00.00 Martedì, 27 Luglio alle ore 18.00 Martedì, 27 Luglio 2021

ore:  13:15 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti dalle ore 13:00 fino alle ore 22.00 di Venerdì, 16 Luglio 2021.

ore:  15:33 | Codice giallo per vento forte e mareggiate sulla costa e l’Arcipelago fino al 14 luglio

ore:  12:27 | Allerta codice Giallo per temporali e mareggiate, domani, martedi 13 luglio dalle 8 alle 23.59

ore:  12:55 | Codice giallo per temporali dalle 13 a mezzanotte di oggi 8 luglio

lunedì, 25 marzo, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/03/25/pallavolo-massa-%e2%80%93-si-computer-ravenna-0-3/

Mediavideo Antenna3

PALLAVOLO MASSA – SI COMPUTER RAVENNA 0-3

di  Redazione web

pallavoloPallavolo Massa: Ceccherini, Lazzarini, Nicola Aliboni, Baldini, Poli, Facchini, Vignali,

Guidi, Cappellano, Riccardo Aliboni, Pucciarelli, Viani. All. Luca Tazzini.

SI Computer Ravenna: Saviotti, Pezzi, Ravaioli, Ramberti, Gattelli, Kessler, Cardia, Martini, Bernardini. All. Nanni.

Arbitri: Degl’Innocenti e Guacci.

Parziali: 23-25; 19-25; 16-25.

Massa fa harakiri con Ravenna. Brutta prestazione della squadra di Tazzini, e non è la prima, che contro una formazione ospite praticamente all’ultima spiaggia, gioca due set contratta, nervosa ed incapace di esprimere la sua pallavolo. Due set, tutto sommato non giocati male, ma neppure bene. Due set dove è mancata la rabbia agonistica di voler strappare la vittoria, di voler chiudere i conti per una salvezza che adesso diventa difficilissima. Brava Ravenna a giocare la sua ottima gara e successo meritato quello degli ospiti. Massa, però, in vista della volata finale deve sfruttare al meglio la pausa di Pasqua per fare autocritica e trovare la strada per uscire da un tunnel dove si è infilata da sola.

1° set: Ceccherini in diagonale con Lazzarini, Nicola Aliboni e Baldini al centro, Poli e Facchini di banda e Vignali libero. Inizio buono di Massa che saliva sul 3-1. Poi, però, era Ravenna a giocare meglio. Solida in difesa e concreta in attacco la squadra ospite saliva sul 5-8 al primo tempo tecnico allargando il gap dopo la pausa fino al 7-14. Massa che dopo il primo tempo tecnico aveva iniziato a sbagliare troppo ma che poi ritrovava lucidità e rimontava fino al 14-15. Ancora punto su punto dopo la seconda pausa (15-16). Massa passava anche avanti nel punteggio (18-17, 19-18, 20-19) ma non riusciva mai a trovare il break. Break che trovava all’ultimo punto Ravenna sfruttando una cattiva ricezione dei ragazzi di casa a cui seguiva un attacco timido difeso e quindi il contrattacco vincente della Si Computer in parallela.

2° set: Cappellano rilevava Facchini, infortunato, ma la squadra di casa continuava a soffrire. Ravenna sopra 6-8. Formazione romagnola che sbagliava pochissimo e che aveva in Saviotti l’uomo in più in attacco. Massa, di contro, era timida al servizio concedendosi facilmente al cambio palla avversario. Ravenna sopra 6-10 e 8-14 poi reazione dei ragazzi di Tazzini che strappavano il break tornando sul 14-15. Al secondo tempo tecnico Ravenna avanti 14-16. Alla ripresa l’arbitro giudica buona una palla difesa da Ravenna con l’aiuto dell’asta che delimita il campo. Errore pesante che arriva dopo una lunga azione e che innervosiva un Massa già contratto. Ravenna saliva 14-17 e poi scappava. Massa rientrava di qualche punto nel finale di set , con Riccardo Aliboni dentro, ma il parziale era degli ospiti.

3° set: Massa provava a reagire e Poli portava i suoi sul 5-3. Massa ancora avanti fino al 10-9 poi il buio. Inutili anche i cambi tentati da Tazzini (dentro Guidi e Cappellano) per rianimare una squadra che invece si scioglieva come neve al sole. Una squadra che si fermava a 16 per la gioia di un buon Ravenna.

ore: 10:57 | 

comments powered by Disqus