ore:  14:13 | allerta colore giallo per temporali forti a partire dalle ore 00.00 Martedì, 27 Luglio alle ore 18.00 Martedì, 27 Luglio 2021

ore:  13:15 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti dalle ore 13:00 fino alle ore 22.00 di Venerdì, 16 Luglio 2021.

ore:  15:33 | Codice giallo per vento forte e mareggiate sulla costa e l’Arcipelago fino al 14 luglio

ore:  12:27 | Allerta codice Giallo per temporali e mareggiate, domani, martedi 13 luglio dalle 8 alle 23.59

ore:  12:55 | Codice giallo per temporali dalle 13 a mezzanotte di oggi 8 luglio

domenica, 17 marzo, 2013

http://www.antenna3.tv/2013/03/17/pallavolo-massa-ancora-ko/

Mediavideo Antenna3

PALLAVOLO MASSA ANCORA KO

di  Redazione web

pallavoloUn Massa senza arte né parte fa felice anche Modena. Prova disarmante dei ragazzi di Tazzini che in una sfida diretta per la salvezza concedono tre punti facili facili a Villadoro. Difficile commentare una prestazione come quella offerta dalla squadra toscana che ha giocato a tratti nel primo set, gettandolo peraltro alle ortiche con almeno dieci errori punto, per poi sparire completamente nel secondo e ripalesarsi ma solo parzialmente nel terzo. Serata da archiviare al più presto per pensare subito a Ravenna.
1° set: Massa in campo con Ceccherini e Lazzarini in diagonale, Baldini e Pucciarelli al centro, Poli e Facchini di banda e Vignali libero ed inizio lento degli ospiti che andavano sotto 5-1. La reazione massese valeva il 7-7 ma al primo tempo tecnico era Modena avanti. Alla ripresa del gioco i ragazzi di Tazzini giocavano punto su punto ed al secondo tempo tecnico erano proprio loro avanti di un punto (15-16). Massa, però, difficilmente si fa mancare qualche black out e Villadoro ne approfittava per scappare sul 20-18 e 21-19. Il più tre di Modena arrivava complice un  attacco out dei ragazzi di casa in cui l’arbitro ravvisava un tocco a muro molto dubbio.  Finale com Massa che recuperava fino al 24-23 ma che poi subiva il muro su Lazzarini per il definitivo 25-23. Troppi errori per Massa, tra cui due falli di formazione, per non pagare dazio.
2°: inizio secondo set ancora con Villadoro sul 5-1. Massa a strappi ed a recuperare sul 6-5. Al primo tempo tecnico, però, arrivava prima Modena e con tre lunghezze di vantaggio. Alla ripresa del gioco Massa faceva letteralmente harakiri sbagliando lo sbagliabile e con il solo Lazzarini a cercare di tenere su la baracca. Villadoro sul 20-13 nel caldo soffocante del piccolo impianto di Modena. Guidi in campo per Ceccherini. Finale senza più storia e Massa che spariva dal campo.
3° set: Tazzini confermava Guidi in regia poi entrava anche Viani per Pucciarelli. Partenza in linea con gli altri due set (5-1) e recupero di Massa (7-7). Al tempo tecnico padroni di casa sopra 8-7 e poi sull’11-9.  Equilibrio fino al 21-21 poi una sciocchezza degli ospiti ed un ace, peraltro su battuta flottante, dei padroni di casa scavavano il solco decisivo che Massa non recuperava più.

Il tabellino:

NATIONALTR VILLADORO MO – PALLAVOLO MASSA 3-0
Nationaltr Villadoro MO: Nicolini, Vecchi, Borghi, Trebbi, Armaroli, Leva, Luppi, Ugolini, Caselli, Malavolta, Schieri, Zacchia, Barbieri, Bergianti. All. Tassoni.
Pallavolo Massa: Ceccherini, Lazzarini, Baldini, Poli, Facchini, Vignali, Guidi, Cappellano, Pucciarelli, Guadagni, Viani. All. Luca Tazzini.
Arbitri: Prandini e Perotta.
Parziali: 25-23; 25-14; 25-21.

ore: 10:52 | 

comments powered by Disqus