ore:  0:15 | Antenna 3 – canale 99 – info 0585 833.001

giovedì, 21 giugno, 2012

Crisi Massa Carrara, Simoncini invia al governo le proposte regionali per l’accordo di programma

di  Redazione web

Le proposte della Regione per l’accordo di programma per Massa Carrara area di crisi sono state inviate oggi al Ministero per lo Sviluppo Economico dall’assessore alle attività produttive Gianfranco Simoncini. L’invio delle proposte, frutto della concertazione con le istituzioni locali, fa seguito all’incontro che lo stesso assessore ha avuto a Roma qualche giorno fa con i responsabili del Ministero.

Il documento rappresenta il passo successivo dopo la definizione del Piano di sviluppo e reindustrializzazione delle aree produttive di Massa Carrara. Il riconoscimento di crisi industriale complessa per l’intero territorio è avvenuto prima con delibera da parte della Giunta regionale e, successivamente, con decreto del Ministero per lo Sviluppo Economico. Il Piano di sviluppo e reindustrializzazione contiene gli ambiti di intervento prioritari per la salvaguardia funzionale e occupazionale delle situazioni più critiche, come lo stabilimento Nuovi Cantieri Apuania di Marina di Carrara e la Eaton di Massa.

“Auspico – sottolinea l’assessore Simoncini – che dopo i tempi lunghi maturati in questi mesi, anche in relazione al passaggio di Governo ed alla revisione degli strumenti per l’intervento sulle aree di crisi, si possa arrivare rapidamente ad un confronto serrato sulle proposte del territorio ed alla attivazione degli interventi su un’area che  risente fortemente degli effetti della crisi”.

ore: 18:29 | 

comments powered by Disqus

top news