Oggi ci sarà ancora occasione per veloci temporali sul nordest, dall’Emilia verso il Veneto, poi sul Friuli Venezia Giulia e sulle Alpi, mentre altrove splenderà il sole. E’ già pronto ad espandersi verso l’Italia un potente anticiclone africano che garantirà giornate assolate da venerdì e per tutto il weekend non solo su tutta l’Italia , ma anche su gran parte dell’Europa. Al sud e sulla Sardegna si raggiungeranno facilmente i 38°C nelle zone lontane dal mare, mentre lungo le coste il clima sarà relativamente più mite grazie alle brezze. Sul resto del centro-nord temperature aumenteranno fino ad oltre i 30-32°.

Le ultime elaborazioni meteo confermano la permanenza dell’anticiclone africano e il suo rafforzamento per altri 10 giorni, dunque per tutta la prossima settimana, addirittura a fino al fine settimana successivo del 23-24 Giugno, con caldo record al sud, Sicilia e Sardegna con punte di 40°C e 35°C al centro nord. Tutto il mese di Giugno si chiuderà con temperature sopra le medie addirittura di oltre 3°C. Insomma, è in arrivo la prima delle 3 fiammate di caldo record che sono attese nella prossima Estate che vedrà temperature più alte del normale su gran parte del centrosud, nordest, regioni adriatiche e su gran parte dell’Europa.