Risiede a Viareggio uno dei 44 arrestati nell’ambito dell’operazione della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli contro il clan Belforte di Marcianise (Caserta). Francesco Salzano, 58 anni, abitava da quasi due anni in Versilia dove aveva aperto delle societa’ edili. Negli anni scorsi all’uomo fu ucciso un figlio di 21 anni a Marcianise. Prima di stabilirsi a Viareggio, con la moglie e i tre figli, era stato per un certo periodo a Brunico, in provincia di Bolzano. Salzano si trova ora nel carcere di San Giorgio a Lucca