Stamani l’Assessore al Turismo, Cultura, Pubblica Istruzione e Gemellaggi Carmen Menchini accompagnata dal Direttore della Biblioteca Civica Marcello Fascetti si sono recati ad Aulla per consegnare ufficialmente circa 450 volumi dopo la disastrosa alluvione del 26 ottobre scorso che, fra l’altro, distrusse completamente la biblioteca A. Salucci situata nel sotterraneo del palazzo comunale aullese. La donazione del comune di Massa comprende libri per ragazzi, libri di narrativa e di saggistica per adulti e  vuole essere un contributo alla ricostruzione del patrimonio librario e alla rinascita della nuova biblioteca della città. La donazione è stata possibile anche per il contributo e i piccoli gesti di decine di cittadini che hanno donato i loro libri alla biblioteca di Massa. Tutti quelli già in posesso della biblioteca civica massese sono stati raccolti e consegnati alla biblioteca di Aulla dove andranno a costituire un primo nucleo per la ricostruzione del suo patrimonio.