Partono oggi ufficialmente le vendite dei biglietti nelle province di Spezia e Massa Carrara per l’atteso derby di domenica. Per quanto riguarda i tifosi di casa le biglietterie dello stadio “A. Picco” effettueranno il servizio di prevendita esclusivamente nei giorni di giovedì, venerdì (16-19), sabato (10-13) e domenica (10-14.30) nella biglietteria dello stadio, dietro la Ferrovia. Curva a 10 euro, distinti 17 euro, tribuna laterale 25 euro, settore ospiti 14 euro, under 14 che pagheranno 1 euro (prezzo valido in tutti i settori per i nati dopo il 01/01/1998 – disponibili solo presso le biglietterie dello stadio ‘Alberto Picco’).
I tagliandi in prevendita saranno disponibili sul canale internet www.bookingshow.com o presso i punti vendita “BookingShow” a La Spezia:
– Overland 3 di Silvia Viaggi, Via Sarzana 18 La Spezia (0187.590259)
– Infotech Sas, Via Nino Bixio 24/26 La Spezia (0187.257300)
– Tabaccheria Bonini Luca, viale italia, 653 La Spezia (0187.517596)
– Smoking House, Via del Canaletto 290 La Spezia (0187.506143)
– Football Point La Spezia srl, Via Pascoli 48/A/B – 50 La Spezia (0187.1877221)
– Tabaccheria Gritti, Viale Nicolò Fieschi snc c/o Stadio ‘A. Picco’, La Spezia
– Bar dei Mitili, Viale San Bartolomeo 377, La Spezia (0187.564659)
– Football Point La Spezia, Via San Venanzio 47/49, Località Ceparana Bolano (0187.1870563)
– IAT Sarzana, Piazza S.Giorgio 1, Sarzana (0187.620419)
– Edicolandia, Piazza Matteotti 7, Follo (0187.558656)
– Agenzia Viaggi Tiziana 2007, Via Nazionale 125, Aulla (0187.408443)

Anche a Carrara sono attivate le prevendite. Da oggi i biglietti sono in vendita all’edicola la Piazza di Marina ma già da martedì i tagliandi erano disponibili sul circuito Booking Show nelle ricevitorie, anche fuori provincia. Il grosso dei tifosi marmiferi si è dato appuntamento alle 12.20 alla stazione di Avenza per prendere tutti insieme il treno delle 12.53. Ma, secondo i primi numeri, la prevendita non sta decollando secondo le aspettative: la possibilità per i non tesserati di poter entrare al “Picco” con un conoscente munito di fidelity card, non fa impazzire il grosso dei supporters apuani. Qualcuno potrebbe dunque partire per il Golfo con l’intento di stare fuori il settore ospiti: opzione che le questure vogliono stroncare sul nascere, con pre-filtraggi fin dalla stazione di Avenza.