Potenziali casi di clientelismo sono stati denunciati dalla Destra di Gianni Musetti e saranno portati, dallo stesso consigliere comunale, agli uffici della procura della repubblica di Massa Carrara per formulare un regolare esposto sui fatti. Gli episodi,  in cui sono coinvolti più politici locali, sono avvenuti nelle settimane scorse. Per “smascherarli” la Destra ha utilizzato strumenti degni del noto programma di Italia Uno, Le Iene. Il partito ha, infatti, mandato alcune persone a richiedere colloqui con politici locali, che ovviamente hanno accettato essendo in campagna elettorale. A quel punto dopo aver mostrato il proprio curriculum e aver spiegato di essere senza lavoro, i “complici” della Destra hanno ricevuto assicurazioni in cambio del voto e di un’aiuto per la prossima campagna elettorale. Le registrazioni dei colloqui sono in possesso di Musetti che nei prossimi giorni presterà l’esposto in procura. Sulle identità dei politici il consigliere della Destra vuole mantenere il massimo riserbo, si riesce a sapere soltanto che alcuni rivestirebbero incarichi istituzionali nel comune di Carrara. La Destra ha deciso di attivare alcuni canali per ricevere segnalazioni anche in forma anonima al numero di telefono e fax 0585/281274 e all’indirizzo email: lamiadenuncia@gmail.com