ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

giovedì, 1 dicembre, 2011

http://www.antenna3.tv/2011/12/01/300-mila-euro-per-le-imprese-danneggiate-dall%e2%80%99alluvione-li-mette-a-disposizione-la-camera-di-commercio-per-consentire-alle-aziende-la-riapertura-per-il-periodo-natalizio/

Mediavideo Antenna3

300 MILA EURO PER LE IMPRESE DANNEGGIATE DALL’ALLUVIONE: LI METTE A DISPOSIZIONE LA CAMERA DI COMMERCIO PER CONSENTIRE ALLE AZIENDE LA RIAPERTURA PER IL PERIODO NATALIZIO.

di  Redazione web

E’ già attivo un bando per le imprese della provincia di Massa Carrara colpite dall’alluvione dello scorso 25 ottobre grazie al quale la camera di commercio apuane mette a disposizione 300 mila euro per favorire la ripresa delle attività economiche e produttive. Già nei primi giorni di novembre una delegazione di imprenditori della Lunigiana aveva chiesto all’Ente camerale chiarimenti sugli strumenti che sarebbero stati attivati a vari livelli a sostegno delle aziende. Il bando prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto non superiore al 70 per cento delle spese ammissibili e fino a un tetto massimo di 10 mila euro. Anche se i 300 mila euro potrebbero aumentare dopo la revisione del bilancio di fine anno, dirottando in Lunigiana somme inizialmente pensate per altre iniziative. Ed altre risorse potrebbero arrivare anche dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara. La Camera di Commercio punta soprattutto a mettere gli imprenditori lunigianesi nelle condizioni di riaprire prima di Natale, un periodo strategico per il settore. “I soldi sono già pronti, possiamo attivare immediatamente i finanziamenti, nella speranza di consentire alle imprese di affrontare le feste nel modo più normale possibile”, ha spiegato il presidente della Camera di Commercio, Norberto Ricci. Le risorse potranno essere utilizzate per l’acquisto o la riparazione di impianti, macchinari e attrezzature ma anche di materie prime, semilavorati e prodotti finiti danneggiati dall’evento calamitoso. Le domande per l’accesso al bando, pubblicato sul sito della Camera di Commercio di Massa-Carrara, dovranno essere presentate non oltre il 28 febbraio 2012.

ore: 20:04 | 

comments powered by Disqus