ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

martedì, 29 novembre, 2011

http://www.antenna3.tv/2011/11/29/il-prof-luigi-donato-direttore-della-fondazione-monasterio-e%e2%80%99-diventato-cittadino-onorario-di-massa-nel-corso-di-una-cerimonia-che-si-e%e2%80%99-svolta-durante-la-seduta-del-consiglio-comun/

Mediavideo Antenna3

IL PROF. LUIGI DONATO, DIRETTORE DELLA FONDAZIONE MONASTERIO, E’ DIVENTATO CITTADINO ONORARIO DI MASSA NEL CORSO DI UNA CERIMONIA CHE SI E’ SVOLTA DURANTE LA SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE

di  Redazione

Il professor Luigi Donato, direttore della fondazione Monasterio e uno dei padri dell’Opa è diventato ufficialmente cittadino onorario di Massa, “per l’impegno profuso nel trasformare la struttura sanitaria Pasquinucci in un centro di eccellenza a livello nazionale e internazionale”.  La cerimonia di conferimento della cittadinanza si è tenuta questo pomeriggio durante la seduta del consiglio comunale di Massa. Il sindaco Roberto Pucci ha consegnato al direttore Donato una targa in marmo, una chiave d’oro, il tricolore e una pergamena che attesta simbolicamente l’iscrizione di Donato  tra la popolazione di Massa. “Da oggi mi sento più massese”, ha commentato un emozionato professore, che ha ringraziato il consiglio comunale e i cittadini “per questo onore che, ha detto, sento di condividere con altre persone”, in primis con i collaboratori che insieme a lui hanno fatto la storia dell’Opa. Donato ha ricordato che la struttura  è l’unica in Toscana ad essere in pareggio di bilancio, pur avendo dalla regione un contributo minore. E ha rassicurato i cittadini: è impensabile che possa essere depotenziata: l’Opa continuerà ad essere parte integrante del territorio e a mantenere la sua specificità, come attesta anche il gradimento delle persone che hanno valutato il polo di eccellenza con giudizi ottimi. Il consiglio comunale nei mesi scorsi ha conferito la cittadinanza onoraria anche al premio Nobel Rita Levi Montalcini e a SergejAndrosov, direttore del museo Hermitage di San Pietroburgo.

ore: 20:30 | 

comments powered by Disqus