ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

lunedì, 28 novembre, 2011

http://www.antenna3.tv/2011/11/28/festa-della-toscana-2011-quest%e2%80%99anno-e%e2%80%99-dedicata-alle-diversita%e2%80%99-tanti-gli-appuntamenti/

Mediavideo Antenna3

FESTA DELLA TOSCANA 2011: QUEST’ANNO E’ DEDICATA ALLE DIVERSITA’. TANTI GLI APPUNTAMENTI.

di  Redazione web

Nata per ricordare una grande conquista di civiltà, l’abolizione della pena di morte avvenuta il 30 novembre del 1786, torna anche per il 2011 la festa della Toscana, quest’anno dedicata al tema “una storia, tante diversità”.

Ogni comune prevede iniziative che sviscereranno la tematica di questa edizione fino a dicembre, ma certamente il fulcro della festa della Toscana sarà il 30 novembre alle 10 nella Sala della  Resistenza  per il consiglio Provinciale straordinario congiunto con il Comune di Massa, di Carrara e Montignoso e con la conferenza  “I Toscani e la politica Estera Italiana nel novecento. La figura di Carlo Sforza nella Provincia di Massa Carrara”, tenuta dalla Prof.ssa Bruna Bagnato dell’Università degli studi di Firenze. Sempre il 30 novembre  alle21 il comune di Massa proporrà  al Teatro dei Servi lo spettacolo “Hangin in Sospeso”, performance teatrale e musicale, scritta e diretta da Franco Rossi in collaborazione con un gruppo di giovani immigrati residenti  alla Croce Rossa da questa estate. Punta sulla lirica il comune di Carrara che per celebrare la festa della Toscana ha organizzato  il 1 dicembre alle 21, nell’aula Magna dell’Accademia delle belle arti, il concerto dedicato all’Unità d’Italia realizzato grazie al circolo carrarese Amici della Lirica. Per tutto il mese di dicembre il comune di Montignoso organizza “ Andata e Ritorno, storie di emigrazione a confronto” per far conoscere  agli studenti delle scuole il fenomeno dell’emigrazione e immigrazione  della Toscana e locale. Infine il 10 dicembre alle 10,30 nella sala consiliare del comune di Massa “Provando ad immaginare un altro mondo migliore” una iniziativa dedicata ad Adelina Guadagnucci,  concittadina, morta quasi centenaria, emigrata in Svizzera per sfuggire al fascismo, di grande cultura ed umanità creatrice nel dopoguerra di una casa famiglia, in cui furono allevati quarantatre orfani di fascisti ed antifascisti in uno straordinario messaggio di pace e di solidarietà

ore: 20:00 | 

comments powered by Disqus