ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

venerdì, 18 novembre, 2011

http://www.antenna3.tv/2011/11/18/servizio-autobus-ad-aulla-da-lunedi-21-novembre-un-servizio-navetta-aggiuntivo-per-la-stazione/

Mediavideo Antenna3

Servizio autobus ad Aulla. Da lunedì 21 novembre un servizio navetta aggiuntivo per la Stazione

di  Redazione

Si è tenuto  ad Aulla un incontro tra il Comune, la Provincia di Massa Carrara e l’azienda ATN per concordare alcune modifiche al servizio autobus: lo scopo è quello di  alleviare i disagi degli utenti dovuti all’alluvione di fine ottobre che hanno reso inagibile il capolinea dei bus di piazza Nenni, con spostamento alla Stazione ferroviaria.

A questo proposito da lunedì 21 novembre, in via sperimentale fino al 31 Dicembre 2011, verrà organizzato un servizio di “navetta” straordinario nella fascia oraria 9.00/12.00 ad integrazione delle corse già presenti della linea 104.

Questo il percorso: Stazione Fs-Via Cerri- Via Nazionale – Carabinieri –Stazione F.S. con i seguenti orari aggiuntivi 9.00-9.30-10.00-10.30-11.00-11.30-12.00.

L’intervento permetterà di offrire un servizio di trasporto per il centro città ai passeggeri che arrivano alla Stazione FS da tutta la Lunigiana.

Inoltre per migliorare ulteriormente il servizio in questa fase di sperimentazione, le linee che attualmente si fermano alla stazione F.S. di Aulla, dopo le necessarie modifiche di percorso al momento in fase di studio, raggiungeranno il centro.

“Lo spostamento temporaneo del capolinea alla stazione F.S. per necessità,  potrebbe diventare oggetto di sperimentazione dello stesso capolinea per migliorare di fatto, come avviene in tante altre città, l’integrazione fra il trasporto su ruote e ferrovie”. Lo afferma l’assessore provinciale ai Trasporti Sara Vatteroni che rimarca come, “in questa circostanza così difficile, l’Amministrazione Provinciale, non solo come organo politico bensì con l’impegno e la competenza dei tecnici, si sia prodigata per far fronte all’emergenza dei trasporti nelle zone colpite dal disastro di fine ottobre”.

ore: 14:46 | 

comments powered by Disqus