ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

mercoledì, 2 novembre, 2011

http://www.antenna3.tv/2011/11/02/sono-state-riaperte-le-prime-scuole-in-lunigiana-a-sette-giorni-dall-alluvione-intanto-si-sta-cercando-di-rafforzare-gli-argini-in-tempo-per-prevenire-le-prossime-piogge-annunciate-forti-da-vener/

Mediavideo Antenna3

Sono state riaperte le prime scuole in Lunigiana a sette giorni dall’ alluvione. Intanto, si sta cercando di rafforzare gli argini in tempo per prevenire le prossime piogge, annunciate forti da venerdì

di  Redazione

Sono state riaperte le prime scuole in Lunigiana a sette giorni dall’ alluvione. Lo conferma lo stesso sindaco di Aulla Roberto Simoncini: «Siamo ripartiti con le scuole materna e media della frazione di Albiano Magra, la materna di Pallerone e la elementare di Serricciolo – ha detto stamani il primo cittadino – da lunedì prossimo contiamo di ripristinare le lezioni anche nelle scuole materna, media e elementare di Aulla centro. Attendiamo solo gli arredi che devono consegnarci, abbiamo già fatto la gara e la ditta che si è aggiudicato l’appalto è pronta ad intervenire».

Le elementari saranno ospitate al Cima, al centro interforze militare avanzato che ha messo a disposizione la vecchia caserma Marimuri nel quartiere Gobetti. C’è già l’autorizzazione dei dirigenti scolastici regionali. Il Liceo Classico troverà alloggio al palazzo Centurioni mentre per la materna si attende si attende a ore il ripristino delle caldaie per il riscaldamento. Saranno alloggiate al vecchio asilo delle suore.

«Dobbiamo pensare – ha aggiunto Simoncini – a far ripartire anche il commercio. Domani ci sarà un incontro, a Firenze o Aulla con il governatore della Toscana Enrico Rossi assieme ai dirigenti delle banche cittadine e delle associazioni di categoria per assumere delle misure che possano aiutare la ripresa commerciale».

ore: 16:50 | 

comments powered by Disqus