ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

venerdì, 28 ottobre, 2011

http://www.antenna3.tv/2011/10/28/scongiurata-levacuazione-di-vernazza-sale-a-7-vittime-5-nel-levante-ligure-e-2-in-lunigiana-i-soccorritori-continuano-a-scavare-alla-ricerca-delle-persone-che-ancora-mancano-all-appello/

Mediavideo Antenna3

Scongiurata l’evacuazione di Vernazza.Sale a 7 vittime (5 nel Levante ligure e 2 in Lunigiana).I soccorritori continuano a scavare alla ricerca delle persone che ancora mancano all’ appello

di  Redazione

Scongiurata l’evacuazione di Vernazza, fra i comuni piu’ devastati dell’alluvione che ha colpito le Cinque Terre e lo Spezzino. Lo annuncia l’assessore alla Protezione civile della Regione Liguria, Renata Briano, ”Dai rilevamenti effettuati – dice – non sono stati accertati danni strutturali agli edifici”.

Sale a 7 vittime (5 nel Levante ligure e 2 in Lunigiana) intanto il bilancio ufficiale dell’alluvione che ha colpito la Liguria e la Toscana. I Vigili del fuoco hanno estratto all’alba dalle macerie di una casa a Cassana, frazione di Borghetto Vara dove stavano scavando da due giorni, il corpo di un cittadino romeno.

L’uomo si trovava con la fidanzata, la ragazza estratta viva dalle macerie nei momenti immediatamente successivi al crollo della casa, ospite di un amico, il connazionale di 37 anni Nicolae Corneliu Huteleac deceduto nel crollo. Sono ora in corso le procedure per la rimozione del cadavere, che sara’ ricomposto all’obitorio dell’ospedale di La Spezia.

I soccorritori continuano a scavare alla ricerca delle persone che ancora mancano all’ appello, e le procure di Massa e La Spezia annunciano indagini per valutare eventuali colpe, arriva la conferma che Liguria e Toscana hanno di fronte un’emergenza senza precedenti.

ore: 13:00 | 

comments powered by Disqus