ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

martedì, 25 ottobre, 2011

http://www.antenna3.tv/2011/10/25/timori-in-lunigiana-per-ondata-piena-fiume-magra/

Mediavideo Antenna3

TIMORI IN LUNIGIANA PER ONDATA PIENA FIUME MAGRA

di  Redazione

Stato di massima allerta in Lunigiana per il maltempo. I comuni più colpiti sono quelli di Pontremoli, Zeri e Mulazzo. Preoccupa l’onda di piena del fiume Magra prevista a breve proprio nella zona di Pontremoli. Il livello del fiume è al limite di guardia, si teme lo straripamento. Sono già esondati tutti i torrenti affluenti del Magra e si registrano allagamenti dei terreni agricoli e anche della sede stradale, dove la circolazione procede a rilento. Gli uomini della Protezione civile con i vigili del fuoco, carabinieri, polizia e volontari stanno presidiando la zona e hanno raggiunto anche alcune abitazioni isolate per capire se esistono emergenze. Al momento su tutta la Lunigiana sta imperversando un violento nubifragio. Due paesi isolati in Lunigiana, a causa della chiusura di due strade provinciali e la statale 62 ‘della Cisa’ chiusa nei pressi di Pontremoli per un allagamento dovuto allo straripamento di un torrente. E’ quanto comunicano Anas e la Provincia di Massa Carrara. Il traffico della Cisa è stato deviato sull’autostrada A15. Inoltre, la linea ferroviaria Pontremolese (Parma-La Spezia) è interrotta dalle 17,30 a causa degli allagamenti, nel tratto tra Aulla e Borgo Val di Taro. I tecnici sono sul posto per ripristinare la linea. La provincia di Massa Carrara informa che sono state chiuse le strade provinciali 36 e 37 in Lunigiana, tra Pontremoli e Mulazzo, per allagamenti dovuti allo straripamento del torrente Telia e pericolo di frane. In conseguenza della chiusura delle due strade ci sono due paesi isolati, Zeri e Mulazzo. Secondo la Provincia, nell’arco di 27 chilometri, in Lunigiana si sono verificate 4 frane. Nei pressi di Filattiera ci sono tre famiglie isolate a causa dell’allagamento delle cantine, le persone sono rimaste bloccate in casa.

ore: 22:33 | 

comments powered by Disqus