ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

venerdì, 21 ottobre, 2011

http://www.antenna3.tv/2011/10/21/scoperta-stamattina-in-piazza-mercurio-i-resti-di-uno-scheletro-probabilmente-medievale-sono-emersi-dagli-scavi-per-il-rifacimento-della-piazza-le-immagini-in-esclusiva-girate-dalle-nostre-telecame/

Mediavideo Antenna3

SCOPERTA STAMATTINA IN PIAZZA MERCURIO: I RESTI DI UNO SCHELETRO PROBABILMENTE MEDIEVALE, SONO EMERSI DAGLI SCAVI PER IL RIFACIMENTO DELLA PIAZZA. LE IMMAGINI IN ESCLUSIVA GIRATE DALLE NOSTRE TELECAMERE

di  Redazione web

Clamorosa scoperta in piazza mercurio: uno scheletro, intero, probabilmente una donna, è stato ritrovato sotto il cemento, a circa 50 cm dall’ex asfalto, durante i lavori di rifacimento della piazza. Scompiglio, stupore e all’inizio un po’ di preoccupazione per quella che potrebbe essere una scoperta di rilevanza storica immensa. Quelle che vedete sono le immagine esclusive del ritrovamento: i tecnici del comune, i due archeologi comunali, stanno scoprendo in questo momento il teschio dello scheletro. Successivamente copriranno le ossa per impedire ai curiosi di guardare e ai flash dei fotografi di rovinarle. Si scava in piazza Mercurio da due settimane e quello che sta emergendo  stupefacente. Intanto lo scheletro ritrovato questa mattina, piccolo, una donna probabilmente e secondo l’archeologa possibile resto medievale da riferirsi ad una persona di 25/30 anni  e assolutamente compatibili con le opere murarie storiche già ritrovate su quel lato della piazza e con i palazzi lì edificati nel 1400. Le perplessità ci sono perché lo scheletro è stato ritrovato veramente in superficie. Secondo qualcuno potrebbe trattarsi anche di un soldato o di un cittadino del post guerra. In piazza mercurio dopo la seconda guerra mondiale si eseguivano anche le pene capitali. Storia cittadina dunque, di grande fascino e attrazione. Poi ci sono i resti di mura ed edifici medievali e romani. L’assessore all’edilizia Martina nardi ha garantito che i lavori del piuss proseguiranno senza intoppi. La preziosità delle scoperte potrebbe prevedere rifacimenti diversi della piazza. In ogni caso, addio auto e via la pedonalizzazione.

ore: 20:38 | 

comments powered by Disqus